Martina Colombari, il padre Maurizio: le accuse e 10 anni di inferno

La vita privata di Martina Colombari, il padre Maurizio: le accuse e 10 anni di inferno, cosa è accaduto all’uomo.

Sarà la protagonista della puntata di questa sera del quiz show I soliti ignoti l’ex Miss Italia, Martina Colombari, la quale giovanissima vinse l’agognata fascia ormai trent’anni fa. Storica compagna di vita di Billy Costacurta, molti ricordano che all’altare venne accompagnata da suo padre Maurizio.

(foto dai social)

Questi ha avuto a lungo un processo, dal quel ne è uscito con l’assoluzione, a causa delle gravissime accuse che gli venivano rivolte. Ad accusare l’uomo era una sua ex compagna, con la quale aveva avuto una lunga relazione. E che sosteneva appunto che Maurizio Colombari, padre di Martina, la stalkerizzasse. L’uomo ha da parte sua sempre respinto queste gravissime accuse.

Ti potrebbe interessare anche -> La rivelazione di Martina Colombari: ecco cosa fanno lei e Costacurta

Maurizio Colombari è stato legato sentimentalmente a questa donna dal 2003 al 2007, quindi nel 2012 il tribunale di Rimini emise nei suoi confronti un provvedimento restrittivo: avrebbe dovuto tenersi a debita distanza da quella donna che lanciava contro di lui gravissime accuse. Solo nel 2020 è arrivata l’assoluzione.

Ti potrebbe interessare anche -> Martina Colombari, “anoressica schifosa”: l’insulto choc

Di cosa veniva accusato Maurizio, padre di Martina Colombari?

(Instagram)

“Questa volta è davvero la fine dell’incubo”, aveva commentato l’uomo il quale non è solo il padre di Martina Colombari, ma anche un personaggio molto noto a Riccione, per aver gestito per molti anni la pizzeria “Da Gianni”. A denunciarlo era stata una commerciante riccionese, ma alla fine del lungo processo i giudici non hanno ritenuto fondate le accuse che la donna muoveva nei confronti del suo ex.

Secondo la denuncia dell’ex fidanzata di Maurizio Colombari, questi continuava a pedinarla e mandarle sms, mentre il papà dell’ex Miss Italia ha sempre respinto al mittente quelle dure accuse che gli venivano mosse da questa donna. Il 22 gennaio 2015, in una delle udienze del processo, è comparsa anche la figlia Martina.

(Instagram)

L’ex Miss Italia si era presentata in aula per sostenere il padre che aveva dovuto chiarire – nel corso dei lunghi anni del procedimento penale nei suoi confronti – il suo comportamento ritenuto persecutorio. Alla fine, è riuscito a spuntarla: i giudici hanno creduto infatti alla sua versione dei fatti.