Sony: PS5 fa record di vendite autunnali

0
107

Sony sembra aver superato anche le difficoltà strutturali nella produzione delle nuove console PS5. La crisi dei chip ha colpito anche il colosso giapponese che però sembra non aver subito il colpo rispetto ad altre realtà. 

(Photo by Alex Davidson/Getty Images)

Il sito Multiplayer.it ha riportato un dato molto particolare e sorprendente. “L’introvabile” PS5 (Playstation 5) ha raggiunto un record nel mese di settembre, scardinando le vendite di Nintendo, è riuscita ad accaparrarsi il podio della console più venduta nel mese di settembre negli Stati Uniti. Il record è relativo, sia alle vendite delle unità vendute, sia in termini di dollari incassati. Il dato è arrivato grazie alla segnalazione di Mat Piscatella, Executive Director & Video Game Industry Advisor presso The NPD Group (ex WB Games & Activision).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crisi dei chip: Apple potrebbe ridurre la produzione degli iPhone

Sony ha così fermato l’ininterrotto record di Nintendo Switch che durava da ben 33 mesi e che riguardava le unità vendute. Quella di Playstation 5 è una formula che si era già vista nel 2018, quando la PS4 aveva interrotto il record di vendite da parte di Nintendo. Certo, rimane il fatto che la Nintendo Switch rimane ancora oggi la console più venduta negli Stati Uniti ma a stabilire il record in incassi è oggi la PS5, anche perché il prodotto ha un valore commerciale più alto in termini di prezzo di vendita. Le vendite sulla Playstation 5 dimostrano anche un altro dato: Nel mese di settembre, il mercato delle console ha subito un incremento del 49% sulle vendite in dollari, parliamo del mercato statunitense, con un incasso di 412 milioni di dollari, come spiega la redazione di Multiplayer.it.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sony a tutela dell’ambiente: la confezione della PS5 è riciclabile al 100%

C’è da considerare che nel mese di settembre le unità messe a disposizione da Sony ai rivenditori  è aumentata in modo importante e ciò ha permesso di aumentare anche le vendite. Molti sono però gli appassionati che attendono un ulteriore aumento delle unità da parte di Sony. Difatti, catene come Gamestop e MediaWorld hanno aperto in questi mesi le prenotazione. Diversi sono i fortunati che hanno ricevuto la console, molti altri invece dovranno attendere, anche oltre la fine dell’anno, per mettere le mani sul nuovo gioiellino di casa Sony.