Morta la star della tv: aveva solo 34 anni, dramma improvviso

La star della tv è morta: aveva solo 34 anni, dramma improvviso per l’ex concorrente del dating show seguitissimo.

Un ex concorrente del dating show “Millionaire Matchmaker”, Trevor Jones è morto all’inizio di questo mese dopo un’improvvisa malattia, ha confermato il suo amico e socio in affari Travis Lubinsky.

(screenshot video)

In un post sul suo defunto amico, Lubinsky ha affermato che Jones ha avuto un “malore improvviso legato sindrome di Ehlers Danlos vascolare” ed è morto il 9 ottobre. Jones aveva 34 anni, secondo la sua pagina Facebook. La sindrome di Ehlers-Danlos è un gruppo di disturbi che colpiscono i tessuti connettivi del corpo, come la pelle, le articolazioni e le pareti dei vasi sanguigni.

Leggi anche –> Lutto per Claudio Baglioni: “Addio Tonino, sarò sempre grato”

La forma vascolare del disturbo può causare “la rottura delle pareti dei vasi sanguigni, dell’intestino o dell’utero”. Trevor Jones lascia la moglie e una bambina piccola. “La vita non è giusta. Trevor e io abbiamo combattuto per tutto ciò che avevamo, anche per la sua salute”, ha scritto Lubinsky.

Leggi anche –> L’Eredità, la nuova campionessa comincia male: la reazione di Insinna

Chi era Trevor Jones: la star della tv morta per un malore improvviso, il ricordo

L’amico ha infine sottolineato: “Merita di essere qui e mi mancherà tantissimo. Vorrei potertelo dire solo un’ultima volta. Sono così orgoglioso di te e so quanto hai lavorato duramente per arrivare qui. Ti amo Trevor, faremo in modo che le tue ragazze stiano bene per sempre”. Lubinsky e Jones, che erano amici d’infanzia e soci in affari, svilupparono insieme Flex Watches.

L’azienda vende orologi e dona parte del ricavato a vari enti di beneficenza. Nel 2018, Jones è apparso in un episodio del dating show “Millionaire Matchmaker”, anche se non ha continuato a frequentare in seguito la ragazza incontrata. Jones e Lubinsky sono stati anche i soggetti dello spettacolo della CNBC “The Profit” nel 2017.

Lo ha ricordato anche Lubinsky: “Abbiamo costruito marchi che sono finiti in TV, lavorato con celebrità, venduto milioni di dollari in prodotti, online e al dettaglio. Abbiamo cambiato migliaia di vite, abbiamo viaggiato in tutto il paese, abbiamo vissuto insieme e ora avevi una bellissima bambina”.