Lello Arena, chi è il comico e cabarettista: carriera e successi

Lello Arena, da sempre è stato uno dei volti storici del cabaret e della comicità italiana, la sua carriera è ricca di successi sul grande e piccolo schermo.

 

Vanta esperienza anche in teatro, recitò con Massimo Troisi in alcuni dei suoi celebri film, il suo vero nome è Raffaele, nasce a Napoli il 1° Novembre del 1953, la sua carriera è una delle più ricche e note a livello artistico nazionale.

Lello Arena, chi è il comico e cabarettista che ha collaborato con Massimo Troisi (Getty Images)
Lello Arena, chi è il comico e cabarettista che ha collaborato con Massimo Troisi (Getty Images)

Il comico ha avuto modo di sperimentare il cabaret, il cinema, il teatro ed infine la televisione, negli anni ’70 ebbe il suo momento d’oro prorio all’interno dei talenti del gruppo teatrale “La Smorfia”, c’erano Massimo Troisi ed Enzo Decaro, uno dei suoi amici più stretti.

Il comico ha avuto la possibilità di sperimentare anche il doppiaggio, i suoi genitori erano degli impiegati nel settore dei tabacchi. Dal 2006 il cabarettista è sposato con Francesca Taviani, figlia del regista Vittorio Taviani, dalla loro unione nasce il figlio Leonardo Arena.

Leonardo è il secondo figlio dell’attore, nacque nel 2003 dopo la prima figlia avuta dal precedente matrimonio con Valentina Arena. Purtroppo per quanto riguarda la moglie del celebre cabarettista non si sa molto, proprio perché non ama i riflettori.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Enzo De Caro ospite in tv: il ricordo di Massimo Troisi

Lello Arena, i suoi genitori erano impiegati nel settore dei tabacchi

Sua moglie è figlia d’arte del regista italiano, il quale è venuto a mancare nel 2018, insieme a suo fratello aveva creato pellicole come Allonsafan, La notte di San Lorenzo e Cesare deve morire.

Il comico si trasferito a San Giorgio Cremano all’età di 12 anni con la sua famiglia, un anno dopo incontra uno dei suoi migliori amici e partner sulle scene, era Massimo Troisi.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Massimo Troisi, tre curiosità sulla vita e sulla carriera a 27 anni dalla morte

Durante la sua adolescenza è stato un rugbista professionista, con una carriera agonistica che lo ha portato sino in serie D, durante gli anni ha fondato un gruppo comico “Rh-negativo” con Massimo Troisi ed Enzo Decaro, da qui ha attinto molto la comicità napoletana, dando risalto anche alla cultura napoletana.

Il cabarettista ha collaborato anche con la scrittura dei fumetti di Lupo Alberto e Topolino, nel ruolo di sceneggiatore, in seguito ha scritto un libro per ragazzi “I segreti del sacro papiro del Sommo Urz”. Molto attivo sui social soprattutto su Facebook, il quale viene aggiornato quasi giornalmente, allo stesso modo di Instagram e Twitter.