Maltempo, nuova vittima a Catania: chi è la ragazza morta

0
327

Il dramma del maltempo in Sicilia, nuova vittima a Catania: chi è la ragazza morta e cosa sappiamo finora.

Si aggrava il bilancio del maltempo che si abbatte praticamente da 48 ore ininterrottamente in Sicilia e in particolar modo nel catanese. Sul capoluogo etneo e sull’intera provincia, il maltempo infatti non dà tregua e adesso è morta una ragazza.

(foto Protezione Civile)

Secondo quelle che sono le informazioni frammentarie su quello che sta accadendo in queste ore di piena emergenza, una ragazza è morta a Gravina di Catania. La giovane è rimasta annegata nel fiume in piena durante il nubifragio delle ultime ore. Sul luogo del drammatico evento, sono arrivati i soccorsi, ma nulla hanno potuto fare.

—>>> Leggi anche Sicilia: allarme maltempo, un morto e una dispersa a Scordia

Rapidamente sono intervenuti vigili del fuoco, polizia municipale e personale del Suem 118. Stando alla ricostruzione dei fatti da parte di alcune testimonianze, la giovane donna sarebbe scesa da una vettura invasa dall’acqua. Nel giro di pochi istanti, ne sarebbe stata travolta. Nulla hanno potuto dunque i soccorsi.

—>>> Leggi anche Verona, strage in una Casa di accoglienza: mamma uccide le figlie di 3 e 11 anni

Drammatica situazione a Catania: chi è la vittima del maltempo

Maltempo Sicilia

In queste ore, a Catania si registrano gravi danni, con le strade principali trasformate in fiumi in piena e la centralissima piazza Duomo in un lago. Allagamenti sono poi avvenuti su tutta la città, mentre la situazione è stata resa ancora più difficile e drammatica da un  blackout elettrico che sta interessando il centro storico.

Lo stesso municipio della città è rimasto senza luce e molti sono i cittadini preoccupati dalla situazione in questo momento. Non ci sono novità da ieri pomeriggio riguardo la coppia data per dispersa a Scordia: l’uomo di 67 anni è stato trovato morto e sua moglie è ancora dispersa. Le ricerche della 61enne proseguono, ma col passare delle ore le speranze sono ridotte al lumicino.

Si teme infine per la vita di un secondo probabile disperso, secondo quanto affermano alcune fonti della cronaca locale, sebbene questo dettaglio non sia stato confermato in maniera ufficiale. Nel frattempo, la Tangenziale Ovest di Catania è provvisoriamente chiusa al traffico, in direzione Messina, al km 3,200. Disagi sono però diffusi anche in altre zone della Sicilia e della Calabria.