33enne di Arpino trovato morto in Polonia: è giallo

0
155

Indagini in corso per il giallo di un 33enne originario di Arpino che è stato trovato privo di vita in Polonia. L’uomo era partito dall’Irlanda e si era messo in viaggio per andare a fare visita ai figli.

Sono in corso le indagini per ricostruire i fatti relativi al caso di un uomo di 33 anni originario di Arpino – un comune in provincia di Frosinone, nel Lazio – che è stato trovato senza vita in Polonia.

Strage Rochester festa giardino

A partire dalla serata di ieri, 26 ottobre, è stata diffusa la tragica notizia. Si tratta di un giallo sul quale bisogna ancora fare chiarezza: per il momento gli investigatori non stanno facendo trapelare nessuna informazione.

Giallo sul trentatreenne di Arpino: indagini in corso

Il 33enne era originario della Ciociaria e, in base alle prime informazioni rese disponibili, viveva ormai da diversi anni in Irlanda.

Secondo le fonti l’uomo di 33 anni si era messo in viaggio per fare visita ai suoi figli, che vivono in Polonia insieme alla sua ex compagna. Il corpo del 33enne è stato trovato proprio in Polonia, privo di vita: si tratta di un giallo misterioso.

Le forze dell’ordine e gli investigatori stanno indagando sull’accaduto per ricostruire i fatti, senza escludere nessuna pista: potrebbe trattarsi di un suicidio e l’uomo potrebbe aver deciso di sua volontà di togliersi la vita, come potrebbe essere morto per via di un incidente o di un omicidio. Per il momento non sono state rilasciate particolari informazioni, quindi non resta che aspettare che venga fatta luce sul caso.

La notizia della morte dell’uomo è stata diffusa ieri sera e, in breve tempo, ha raggiunto i membri della comunità di Arpino, che hanno condiviso le più sentite condoglianze con i suoi famigliari. La famiglia del 33enne, nel frattempo, sta aspettando che la salma ritorni in patria per la celebrazione dei funerali.