Mio fratello rincorre i dinosauri: la storia vera dietro al film

0
254

Stasera, 27 ottobre, in prima visione, RAI uno trasmette il film Mio fratello rincorre i dinosauri, uscito nelle sale nel 2019, per la regia di Stefano Cipani.

Si tratta di un lungometraggio basato sul bestseller di Giacomo Mazzariol. Il film è basato su una storia vera incentrata sul rapporto speciale fra due fratelli, Jack e Gio, che è un bambino affetto dalla sindrome di Down.

(screenshot video)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Luce dei tuoi occhi, la serie su Canale 5 ha una storia vera alle spalle?

Il film, interpretato da Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese, Francesco Gheghi, Lorenzo Sisto e Rossy De Palma, è una commedia dagli accenti drammatici, ricca di significato e accolta con favore da pubblico e critica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Luce dei tuoi occhi, quando finisce la serie TV di Canale 5

La trama di Mio fratello rincorre i dinosauri

Jack è un ragazzino felice, i suoi genitori sono amorevoli e moderni, ma le due sue sorelline (Chiara e Alice) lo trattano un po’ meno bene. Tutto cambia quando viene al mondo il tanto desiderato fratellino Giovanni, detto Gio, che è affetto dalla sindrome di Down. Jack non comprende subito la gravità della disabilità del fratellino, anzi, fino ai quattordici anni è convinto che Gio sia un supereroe, capace di “dar vita alle cose”.

Crescendo e trovandosi a disagio con un fratello così impegnativo, Jack dà allora la colpa ai genitori: si autoconvince che siano stati loro a fargli credere qualcosa di non vero, definendo Gio come un “bambino speciale”. A scuola e con gli amici, nasconde a tutti quel fratello che ora giudica scomodo e di cui si vergogna. Quando Gio, appassionato di YouTube, carica dei video su internet palesando la sua esistenza, Jack inventa mille bugie per non essere associato a quel ragazzino. Ma alla fine Jack comprenderà la gravità dei suoi errori e intuirà che cosa è più importante…

Il libro da cui è tratto il film Mio Fratello rincorre i dinosauri

Il film di Stefano Cipani con Alessandro Gasmann e il bravissimo Lorenzo Sisto, che interpreta la parte di Gio, è tatto dall’omonimo romanzo del 2016 di Giacomo Mazzariol pubblicato da Einaudi, il cui sottotitolo recita: “Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più”. Una storia autobiografica, come ha spiegato più volte Mazzariol, che racconta le difficoltà dell’accettazione dell’altro e i dubbi esistenziali legati alla crescita, quando bisogna imparare a essere consapevoli e a dare il giusto valore alle cose.

Il film narra con tenerezza e senza troppi fronzoli una storia che commuove, diverte e fa riflettere.

Giacomo Mazzariol è nato nel 1997 a Castelfranco Veneto. Nel 2015 ha caricato su YouTube un video girato insieme al fratello minore Giovanni, affetto dalla sindrome di Down. Quel video raggiunse immediatamente tantissime visualizzazioni, incuriosendo media nazionali ed esteri. Nel 2016, il giovane Mazzariol ha pubblicato la sua storia per la prestigiosa casa editrice Einaudi.