Francesca Alotta: “Operata d’urgenza”, il tumore della cantante

0
306

La vita privata di Francesca Alotta: “Operata d’urgenza”, il drammatico tumore della cantante, la battaglia alcuni anni fa.

Molti la ricordano per aver partecipato molti anni fa al Festival di Sanremo, stupendo tutti con la sua voce e un brano che è ormai un classico della musica, non solo italiana. Stiamo parlando di Francesca Alotta, che in coppia con Aleandro Baldi, portò a Sanremo nel lontano 1992 il brano “Non amarmi”, vincendo tra le nuove proposte.

(screenshot video)

La canzone, scritta da Aleandro Baldi, Giancarlo Bigazzi e Marco Falagiani, è stata oggetto di una cover famosissima: l’attrice e cantante Jennifer Lopez la rifece insieme a Marc Anthony nel 1999. Quella versione si chiama “No me ames” e fu un successo non solo in tutta l’America Latina, ma conquistò il mondo.

Leggi anche –> Francesca Alotta: che fine aveva fatto la cantante vincitrice di Sanremo

Nel 2012, quella versione spagnola venne ricantata da Albano Carrisi, ma in generale il brano “Non amarmi” è entrato di diritto tra i brani più famosi e amati degli ultimi 30 anni di musica leggera italiana. Della Alotta si perdono le tracce nel giro di qualche anno, la ritroviamo nel 2004 a Music Farm come concorrente, quindi “ritorna” nel 2018 a Ora o mai più.

Leggi anche –> Francesca Alotta: l’ex marito e il dramma dell’aborto spontaneo

Il dramma del cancro per Francesca Alotta: venne operata d’urgenza

Francesca Alotta, parla del tradimento di suo marito durante la gravidanza (Foto dal web)

La cantante figlia d’arte – suo padre era Filippo, una delle voci più note della musica popolare siciliana – ha vissuto nella sua vita ben più di un momento difficile: un matrimonio finito male, con la scoperta del tradimento, un aborto spontaneo e anche la battaglia contro il tumore che le ha fermato la carriera.

Di recente, la donna ha parlato di quanto le è accaduto nel corso di un’intervista al settimanale ‘Di Più’, spiegando che quel cancro era molto esteso e che per questo ha dovuto essere operata d’urgenza. Si trattava di un tumore maligno all’utero, ha spiegato la cantante, che dopo l’operazione ha dovuto ricorrere alla radioterapia.

Grande sostegno per superare questa battaglia vincendola, Francesca Alotta ha sostenuto di averlo trovato nella fede. Adesso, a distanza di anni, sicuramente quell’esperienza le è stata molto utile: “Dopo la malattia io mi sento una donna nuova, ho imparato a volermi bene e ad apprezzare appieno le piccole e grandi gioie di ogni giorno”.