L’Eredità, la campionessa salentina Marta Colella fa litigare due paesi

0
1379

L’aneddoto su una delle protagoniste del quiz show L’Eredità, la campionessa salentina Marta Colella fa litigare due paesi.

Ancora Salento nel quiz show L’Eredità, condotto da Flavio Insinna e senza dubbio il più longevo della televisione italiana. Dopo che lo scorso anno ha a lungo dominato Massimo Cannoletta, arriva adesso una simpaticissima ragazza, Marta Colella, per due volte consecutive campionessa “senza portafoglio”.

(screenshot video)

La ragazza infatti è riuscita ad arrivare fino in fondo sia il 27 che il 28 ottobre, conquistando l’accesso alla Ghigliottina. Ma al temibile gioco finale cilecca per ben due volte la parola chiave. In particolare, ieri gli indizi erano Re, Forza, Mezzo, G e Veli e in palio dopo qualche dimezzamento c’erano 17.500 euro.

Leggi anche –> Michele Ramadori campione L’Eredità: che fa nella vita, quanto ha vinto

In molti non hanno potuto fare a meno di notare che la ragazza si è emozionata sul più bello e ha sbagliato la parola nascosta dietro i cinque indizi, che era Sette. Sette come i Sette re di Roma, il mare forza sette cantato da Raffaella Carrà in Maracaibo, il G7 ovvero il vertice dei sette grandi dell’economia mondiale e sette veli come la famigerata torta.

Leggi anche –> L’Eredità, cade sull’impegnativo e saluta: “Mi sono tolta lo sfizio…”

Che sfortuna Marta Colella all’Eredità: la ragazza contesa da due comuni del Salento

Ci riproverà stasera questa ragazza davvero molto simpatica, ma sfortunata e che comunque – come già detto – ha evidentemente pagato un po’ troppo l’emozione. Laureata in Scienze Motorie, la ragazza sta frequentando la laurea magistrale ed è appassionata di cucina ma non solo.

Dal suo profilo Facebook, si evince una grande passione per la fotografia. Inoltre, suona la chitarra e ama molto la compagnia degli amici. La giovane è molto legata alla sua famiglia, con la quale ama condividere momenti della propria quotidianità. Ed è anche molto legata alle proprie origini salentine. Origini che sono emerse e che hanno fatto litigare due comuni del Salento.

Un politico locale ha infatti postato una sua foto sostenendo che la ragazza fosse di Calimera, ma moltissimi commentatori hanno fatto notare che la stessa Marta Colella ha specificato di essere residente a Castrì di Lecce. Hanno tutti ragione: la mamma della giovane campionessa è infatti originaria del primo comune, ma tutta la famiglia risiede nella seconda località.