WhatsApp: addio per sempre allo storico logo, cambiamento inatteso

0
435

WhatsApp, l’applicazione più usata al mondo, cambierà nome e logo, grazie ad una decisione della società Meta (ex Facebook).

La società Facebook Co. che il 28 ottobre scorso ha cambiato il nome in Meta, ha alcuni cambiamenti in serbo per una delle sue applicazioni: Whatsapp. Infatti il fondatore e CEO di Meta, Mark Zuckerberg, ha in mente nuovi strumenti e design altamente innovativi, dunque un restyle per quella che secondo le statistiche degli store Google Play e iTunes è l’applicazione più usata al mondo.

PORTEBBE INTERESSARTI: Nuovo digitale terrestre 2021: ecco come continuare a usare la vecchia tv

Whatsapp cambia logo (copyright cronaka12)
Whatsapp cambia logo (copyright cronaka12)

Il CEO di WhatsApp, Will Cathcart, afferma che l’azienda sta progettando degli aggiornamenti nelle prossime settimane, e tra questi si prevede anche un cambio del nome e quindi logo dell’app di messaggistica.  Cathcart inoltre rassicura che una delle priorità della società è la privacy dei loro 2 miliardi di utenti.

L’arrivo di Meta e del metaverso

Meno di una settimana fa, il newyorkese Mark Zuckerberg ha annunciato il cambio di nome della società Facebook a favore di Meta. Questa scelta è stata fatta per introdurre i suoi utenti a quello che lui chiama “metaverso“, ovvero una nuova tecnologia composta da insieme di spazi virtuali dove è possibile “creare ed esplorare con altre persone”. Il CEO di Meta poi afferma che sarà possibile condividere lo spazio fisico in questo metaverso con altre persone persone.

Dunque saremo in grado, secondo Zuckerberg, dunque saremo in grado di sperimentare una realtà virtuale a 360 gradi. In questa esperienza di vita simulata dunque si potrà assistere al lavoro, stare con gli amici, assistere un’opera di teatro, giocare ai videogiochi e anche acquistare prodotti. Per il momento però questo è solo un’idea di Zuckerberg, dunque ancora niente di tutto questo è ancora sul mercato.

POTREBBE INTERESSARTI: Whatsapp, da gennaio cambia tutto: la funzione attesa dal 2018 è realtà

Anche il CEO di WhatsApp condivide il nuovo progetto che sta portando avanti Zuckerberg poichè sarà in grado di migliorare anche l’applicazione di messaggistica. Infatti in un post sul suo account Twitter (@) scrive: “@Meta! Penso che questo nuovo nome per Facebook (l’azienda) sia un passo importante che aiuta le persone a comprendere le esperienze sociali che stiamo costruendo per il futuro”.