Meteo 5 novembre: torna il maltempo, questa volta tocca al Centro-Sud

Una nuova perturbazione colpirà il Centro-Sud nella giornata di oggi, 5 novembre, mentre al Nord il meteo prevede tempo stabile ma con nebbia nelle ore più fredde.

A partire da questo venerdì 5 novembre il meteo prevede che una nuova perturbazione si avvicinerà all’Italia e provocherà maltempo al Sud, comprese le Isole maggiori, e su gran parte dei settori al Centro della Penisola. Il vortice sta attraversando l’Italia per collocarsi tra l’Algeria e il Mediterraneo occidentale. Nel resto d’Italia il tempo dovrebbe rimanere stabile, con cieli sereni al Nord, ma con possibile nebbia nelle ore più fredde della giornata.
Immagine indicativa meteo 5 novembre 2021 (fonte: gettyimages)
Immagine indicativa meteo 5 novembre 2021 (fonte: gettyimages)
Tra le regioni più colpite dai temporali ci sono Sardegna,  Lazio, Abruzzo,  Molise e il nord della Puglia, mentre il resto delle regioni meridionali saranno interessate solo da piogge sporadiche. Si avranno soprattutto schiarite sulle zone alpine e al Nord-Ovest. Le temperature subiranno una leggera diminuzione rispetto alle medie stagionali, salvo Lazio, al Sud e sulle Isole, nelle quali si avranno i valori massimi raggiungere i 25 gradi. La giornata però trascorrerà all’insegna di un vento insistente proveniente da Sud-Est. Ecco il meteo nello specifico:

Meteo Nord Italia 5 novembre 2021

Si prevede tempo stabile su tutti i settori con nuvolosità irregolare e scie di nebbia interesseranno la Pianura Padana. Al pomeriggio ancora nuvole in transito, ma nessun fenomeno rilevante. In serata si rinnovano condizioni di tempo asciutto.

Centro

Al mattino il Centro della Penisola sarà interessato da molte nuvole che sorpasseranno le regioni, portando piogge sul Lazio e Abruzzo. Il pomeriggio sarà ancora nuvoloso ovunque, e continueranno le piogge nelle stesse regioni. In serata si espanderanno le piogge a quasi tutte le regioni centrali, ma di debole intensità.

POTREBBE INTERESSARTI: Maria Bergamas, la vera storia della Madre d’Italia: chi era e cosa avvenne

Sud e Isole

Sono previste molte nuvole questa mattina al Sud Italia, che potrebbero portare a deboli piogge in quasi tutte le regioni, salvo Calabria e Sicilia orientale. Al pomeriggio ancora fenomeni diffusi di debole, che non interesseranno la Puglia meridionale e Calabria. In serata continuerà il maltempo quasi ovunque.