Sylvie Vartan oggi, che fine ha fatto: “Sei un mostro”, colpa del botox

Tra i personaggi imitati a Tale e Quale Show c’è Sylvie Vartan, eccola oggi, che fine ha fatto: “Sei un mostro”, colpa del botox.

Sarà tra i personaggi imitati a Tale e Quale Show nella puntata del 5 novembre, la grande interprete francese Sylvie Vartan, la quale fa discutere a 77 anni compiuti. La cantante può avere una carriera così lunga e brillante alle spalle, è il suo fisico e solo il suo fisico che attira l’attenzione. Di recente è stata ospite in una trasmissione tv in Francia.

(screenshot video)

L’ex moglie di Johnny Hallyday è stata pesantemente criticata per il suo presunto abuso di botox, la sostanza che uomini e donne si iniettano in faccia per riempire le rughe e apparire più giovani. Se alcuni internauti hanno difeso colei che canta La plus belle pour aller danser, altri l’hanno criticata con vera violenza.

Leggi anche –> Francesca Alotta: l’ex marito e il dramma dell’aborto spontaneo

Passano gli anni, ma la passione per il canto di Sylvie Vartan non svanisce. A 77 anni ha pubblicato un nuovo album, intitolato Merci pour le regard. Per l’occasione si è affidata alle nuove generazioni, visto che alcuni titoli sono firmati in particolare da Clara Luciani. Nella più recente intervista, la grande cantante francese ha spiegato di soffrire di ansia.

Leggi anche –> Francesca Alotta: che fine aveva fatto la cantante vincitrice di Sanremo

Le critiche a Sylvie Vartan per l’abuso di botox

(Daily Express/Hulton Archive/Getty Images)

Ha infatti affermato: “Quando lavoriamo e abbiamo delle cose da fare, quella aumenta. Ma il mondo che si ferma, fa un po’ paura”. La cantante ha ammesso di essere molto stressata e nonostante decenni di successi, conosce ancora quella paura del palcoscenico che fa accelerare il battito cardiaco prima di salire sul palco. E anche quando si tratta di ritrovarsi di fronte a un pubblico più ristretto in un luogo intimo.

Ma se la cantante si è confidata a cuore aperto, gli internauti ovviamente non hanno conservato il ricordo della sua eleganza o apprezzato il suo immenso talento, ma si sono concentrati in buona parte sul suo aspetto fisico. La accusano di abusare del botox o della chirurgia estetica e di essere irriconoscibile.

(Frederick M. Brown/Getty Images)

Le parole utilizzate nei suoi confronti sono tutt’altro che tenere: “Non oso immaginare la faccia di Sylvie Vartan quando mi sveglio e senza trucco”, è uno dei tanti commenti sconcertanti apparsi sui social network. Per fortuna, c’è chi riesce a evitare commenti sessisti su una donna che ha fatto la storia della musica.