Vasco Rossi in fuga dall’Italia: cosa sta accadendo al rocker

Il cantante Vasco Rossi in fuga dall’Italia: cosa sta accadendo al rocker, i fan si chiedono come mai proprio prima dell’uscita del disco.

Non ci sono dubbi: “Siamo qui” di Vasco Rossi, in uscita tra un paio di giorni, è il disco più atteso del 2021. Il primo e molto semplice – quasi banale – motivo è che stiamo parlando del cantautore vivente forse più amato da diverse generazioni di italiani. Il secondo motivo – e anche questo appare scontato – è che Vasco non pubblica da anni un disco di inediti.

(screenshot video)

Era infatti novembre 2014, ovvero sette anni fa, quando uscì “Sono innocente”, il diciassettesimo album in studio del cantautore. Un album che in appena due mesi è diventato il disco più venduto in Italia nel 2014 e che nel 2015 si è piazzato tra i primi 15 album più venduti nel nostro Paese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Vasco Rossi a sorpresa: “Ecco cosa mi manca di più…”

Sono numeri che in Italia sembra in grado di fare soltanto Vasco Rossi, il quale ovviamente per non farsi mancare nulla ha deciso di recuperare le date del tour 2020 e di proporre nuove e importanti date per il 2022. All’antivigilia di un evento così importante come l’uscita del 18esimo album in studio, cosa poteva fare il rocker di Zocca?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Vasco Rossi, il dramma della fan: “Non posso più farlo”

La fuga dall’Italia di Vasco Rossi: ecco qual è il motivo

Vasco Rossi, la reazione della fan al post pubblicato su Facebook (Screenshot)

Incredibile, ma vero: il cantautore proprio nelle scorse ore ha preso un volo da Bologna per Los Angeles, facendo scalo a Francoforte. Lo ha spiegato lui stesso attraverso una serie di storie sul suo seguitissimo profilo Instagram. “Ero tornato con l’ultimo volo da Los Angeles nel marzo del 2020”, è il suo racconto.

Adesso, col primo volo che dall’Europa – precisamente da Francoforte – arriva a Los Angeles dopo oltre un anno e mezzo di chiusura del traffico aereo per la pandemia da Coronavirus, il cantautore si rimette in viaggio. “Sono un turista e sono partito al volo”, scherza il cantautore, che ha scelto di partire a poche ore dall’uscita del disco, dunque.

(Instagram)

Il motivo di tanta impazienza di ritornare negli USA è ignoto, anche se sono in molti a scommettere che anche stavolta stia bollendo qualcosa in pentola per il rocker italiano. Alla vigilia dei 70 anni, che compirà il prossimo 7 febbraio, è anche il re delle vendite di dischi e ovviamente degli stadi.