Chi era l’attore Heath Freeman e qual è stata la sua causa di morte

Lutto nel mondo delle serie televisive: chi era l’attore Heath Freeman e qual è stata la sua causa di morte a 41 anni.

L’attore 41enne Heath Freeman, figura familiare in molte serie americane, è morto oggi. Sui social network, Ashley Benson, sua collega e amica, ne ha confermato il decesso. La notizia della morte di Heath Freeman è stata confermata dal The Sun.

Finora le circostanze della prematura scomparsa dell’attore 41enne non sono state ufficializzate. Shanna Moakler, ex moglie di Travis Barker dei Blink-182, che ha immediatamente reso omaggio all’attore, ha detto che l’attore è morto nel sonno nella sua casa di Austin, in Texas.

Leggi anche -> Gabriele Corsi, il rapporto col padre: “Fate schifo”, cosa è successo

Queste le parole per rendergli omaggio: “Ho il cuore spezzato nell’apprendere la perdita del mio caro amico Heath Freeman, attore di talento, regista, produttore, direttore d’orchestra eccezionale e amico fedele. Mi mancherai così tanto e conserverò tutti i fantastici ricordi che siamo stati in grado di condividere”.

Leggi anche -> Cristiano Malgioglio padre single? Ecco i figli segreti Omara, William e Ricardo

Il dramma della morte dell’attore Heath Freeman

(Kevin Winter/Getty Images)

L’attore aveva studiato teatro e cinema alla Tisch School of the Arts della New York University e successivamente all’Università del Texas ad Austin. Nel 2003, l’attore si è unito alla serie NCIS nel ruolo di Benjamin Frank, prima di apparire in quello di Howard Epps in Bones. Il suo esordio era stato comunque nel 2001, quando aveva recitato in una piccola comparsa nella serie E.R. – Medici in Prima Linea.

Alla fine del primo decennio del nuovo secolo, lo avevamo visto recitare nelle serie Trust Me, Senza Traccia e Avvocati a New York interpretando in molti episodi il personaggio di Gavin Dillon. Era stato fidanzato con la modella, attrice e personaggio televisivo Kelly Monaco ed era un attore di serie tv molto popolare. L’attore che aveva conosciuto il fondo dell’onda tra il 2015 e il 2020 sembrava essere tornato al successo.

(Christopher Polk/Getty Images)

Nel 2021 ha recitato in tre film, quindi per il 2022 era attesa una sua apparizione in un’altra pellicola già in produzione. La sua morte ha sconvolto davvero quanti lo avevano conosciuto in questi anni. Al momento, non è stata resa nota la causa del decesso dell’attore, che aveva recitato in una trentina di pellicole ed episodi di serie televisive.