Freddie Mercury, 30 anni dalla morte: l’ultimo mistero sul cantante

0
66

A trenta anni esatti dalla morte la figura di Freddie Mercury ancora emoziona e fa discutere. L’ultimo mistero sulla sua Vita è davvero particolare.

Farrokh Bulsara, in arte Freddie Mercury, se ne andava nella sua casa di Londra la notte del 24 novembre 1991. Trenta anni oggi. Ma il suo lascito artistico e umano ancora sorprende

Freddie Mercury

La notte a cavallo tra il 23 ed il 24 novembre 1991 si interrompeva la parabola terrena di Freddie Mercury, nato Fredrick Bulsara, il leader, cantante e paroliere dei Queen. Mercury moriva, a soli 45 anni, nella sua casa di Londra per le conseguenza dell‘AIDS, malattia che aveva contratto a metà Anni Ottanta.

—>>> Leggi anche: Freddie Mercury, dov’è sepolto: l’ultimo segreto del leader dei Queen

Della sua parabola umana e artistica si sa davvero molto, forse tutto, come testimonia il film di Bryan Singer e Dexter FletcherBohemian Rapsody” uscito nel 2018 e in tre anni già diventato un cult movie assoluto.

Il regalo di Natale di Freddie Mercury

Si sa invece meno, molto meno, di alcuni particolari della sua vita personale ed in particolare dei rapporti di amicizia che riteneva decisivi per la sua stabilità. La riprova arriva da un fatto che accade, ad ogni Natale dal 1991.

I fatti. L’artista nato a Zanzibar ma inglese di adozione poco prima di morire aprì una linea di credito illimitata con i Magazzini Fortnum & Mason situati al numero civico 181 di Piccadilly Circus. L’artista consapevole dell’avvicinarsi delal fine decide di immortalare in eterno uno degli elementi decisivi del suo carattere: la generosità.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Freddie Mercury: 29 anni fa l’addio al leader dei Queen

Mercury consegna, all’allora responsabile dei magazzini, la sua ultima volontà. Ad ogni Natale un numero ristretto di suoi cari amici deve ricevere un pacco dono dai magazzini con un suo bigliettino di auguri. In genere la firma in calce deve essere quella di una famosa Drag Queen. Ma il mandatario, come rivela anche Elton John, è lui. Freddie Mercury.

Da allora la tradizione non si è mai interrotte ed ogni 24 dicembre un gruppo di solerti fattorini parte da Piccadilly per consegnare agli amici di Mercury, sine die, il proprio pacco di Natale.