Spice Girls, lutto improvviso per Geri: “Aveva 54 anni”

0
82

Secondo quanto riferito, Geri Halliwell delle Spice Girls è “devastata” dopo la morte del fratello maggiore Max, deceduto dopo il ricovero in terapia intensiva.

Secondo quanto riportano i tabloid britannici, il fratello di Geri Horner, Max Halliwell, sarebbe morto dopo essere collassato improvvisamente nella sua casa all’età di 54 anni. La ex Spice Girl è ora sconvolta da questo lutto, una fonte ha affermato che è “completamente distrutta”.

Geri Halliwell delle Spice Girls (Getty Images)

Una persona vicina alla cantante ha detto al The Sun: “È stato un periodo terribilmente traumatico dal momento in cui ha saputo che Max era stato portato in ospedale”. Si è trattato ora di un tragico epilogo che nessuno della famiglia della cantante sperava arrivasse.

“Si stanno radunando tutti insieme per l’ultimo saluto a Max, ma lei sa a malapena cosa dire o pensare in questo momento – lo amava teneramente”, ha detto l’amico di Geri Halliwell conversando con i tabloid inglesi, rispetto a questo lutto scioccante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Freddie Mercury, 30 anni dalla morte: l’ultimo mistero sul cantante

Il drammatico lutto per la morte di Max Halliwell, chi era il fratello dell’ex Spice Girls

Secondo The Sun, che ha ricostruito la vicenda, Max Halliwell è stato portato al Watford General Hospital dopo essere stato trovato a casa sua provo di sensi. Una portavoce dell’Hertfordshire Constabulary ha dichiarato: “L’uomo è stato individuato e portato in ospedale per le cure, dove purtroppo è morto in seguito”.

La cantante era in Medio Oriente, con suo marito. Gli amici hanno descritto Max e Geri come “incredibilmente vicini”. Geri si è rifugiatandal fratello maggiore Max quando improvvisamente ha lasciato la band all’apice della loro fama negli anni Novanta, con la coppia di fratello che si era trasferita insieme a Parigi per sfuggire alle luci della ribalta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bianca Gascoigne eliminata a Ballando con le Stelle: Matano sotto attacco

Geraldine Estelle Halliwe all’anagrafe, nel 1999 ha cominciato anche l’attività di solita e letteraria. In quell’anno ha pubblicato If Only, nel 2002 Just for the Record e sei anni dopo Ugenia Lavender.