Luciano Liguori: cosa sapere sul cantante de Il Giardino dei Semplici

Quasi 50 anni di carriera insieme, Luciano Liguori: cosa sapere sul cantante de Il Giardino dei Semplici, ecco chi è.

Tornano oggi ospiti in trasmissione a Oggi è un altro giorno il gruppo prog-rock italiano de Il Giardino dei Semplici. Si tratta di una delle band italiane più longeve, formatasi nel 1974 e che ha ottenuto i suoi maggiori successi a cavallo tra anni Settanta e Ottanta.

(screenshot video)

Del nucleo fondatore della band sono rimasti solo Andrea Arcella e Luciano Liguori e per moltissimi anni sono stati prodotti da due grandi maestri della musica leggera italiana. Uno di loro è Totò Savio, incredibile compositore, produttore e molto altro, l’altro è Giancarlo Bigazzi. Per chi ama la musica, questi due nomi dicono tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il Giardino dei Semplici: la band italiana dagli esordi a oggi

Fu il batterista Gianni Averardi a fondare la band nel settembre 1974, insieme a Gianfranco Caliendo. A loro si aggiunsero subito Andrea Arcella, proveniente dai Volti di Pietra e dal mondo del prog-rock, e appunto la voce solista di Luciano Liguori. Quest’ultimo aveva già avuto a che fare con Caliendo, perché l’anno prima avevano suonato nella stessa band.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Perturbazione, storia e curiosità della band piemontese

La storica voce de Il Giardino dei Semplici: chi è Luciano Liguori

Grazie soprattutto a Luciano Liguori, ma ovviamente anche ad Andrea Arcella, la band è ancora viva a distanza di 47 anni. Gianfranco Caliendo ha lasciato il gruppo nel 2012, ma è ancora attivissimo nel panorama musicale italiano e di recente ha lanciato la Miele Band, insieme ad altri musicisti e alla cantante Flora Contento. Nel 1980 aveva lasciato la band Gianni Averardi.

Attualmente, oltre a Liguori e Arcella, gli altri componenti dello storico gruppo sono Savio Arato e Tommy Esposito, quest’ultimo peraltro nella band sin dall’uscita di Averardi. Negli ultimi anni, la storia del gruppo ha goduto di una nuova giovinezza e freschezza, anche grazie all’uscita – nel 2019 – della loro nuova versione di Tu, ca nun chiagne, un loro classico.

Il brano ospita una giovane rapper napoletana, Marthy, che altri non è che Marta Liguori, la figlia del cantante Luciano, che quindi a modo suo sta seguendo proprio le orme del padre. Invece, Caliendo e Averardi, pur essendo usciti dalla band, parteciperanno a diverse reunion del gruppo, anche in anni recenti, come nel 2015 al Palapartenope di Napoli.