Federica Cappelletti, moglie di Paolo Rossi: le sue parole strazianti

A “Verissimo” sabato 27 novembre parlerà Federica Cappelletti, la moglie di Paolo Rossi, che racconterà la storia di suo marito scomparso un anno fa.

Federica Cappelletti sarà ospite sabato 27 novembre a “Verissimo” e racconterà a Silvia Toffanin l’amore per suo marito, Paolo Rossi, e il decorso della sua malattia. É da quasi anno che l’ex calciatore è scomparso a causa di un tumore ai polmoni. Federica ripercorrerà i primi momenti in cui, a marzo del 2020 Paolo è iniziato a dimagrire, fino al 9 dicembre 2020 in cui il corpo dell’attaccante non ha retto più.

POTREBBE INTERESSARTI: Ballando con le Stelle, Sabrina Salerno: “Volevo lasciare lo show”

Federica Cappelletti durante la promozione del libro di suo marito Paolo Rossi (fonte: gettyimages)
Federica Cappelletti durante la promozione del libro di suo marito Paolo Rossi (fonte: gettyimages)

La donna ha raccontato del dolore che entrambe hanno provato quando gli è stato diagnosticato  il tumore, che però hanno affrontato con forza e coraggio. Ogni giorno la coppia ha sperato in meglio, almeno fino ad un mese prima della sua morte, quando Rossi peggiora gravemente. 

La moglie di Paolo Rossi racconterà alla Toffanin anche il periodo del lockdown, vissuto tra le restrizioni e la paura di contrarre il Covid-19. La coppia infatti ha scoperto la malattia proprio durante la prima ondata della pandemia. Federica racconta che nonostante le difficoltà è stato un modo per conoscersi in modo molto intimo, perchè si sono ritrovati completamente soli, e l’ex giocatore del Milan si è affidato completamente alle cure della moglie.

In quel periodo la donna afferma che suo marito aveva capito tutto, e cioè che non ce l’avrebbe fatta, così Federica ha iniziato a “raccontargli mezze verità“, per non intristirlo troppo. Poi la donna racconta che molto spesso l’abbracciava e piangeva.

Cappelletti poi spiega come ha messo nero su bianco tutto il suo dolore, racchiudendolo in un libro dal nome “Per sempre noi due“, che sarà possibile acquistare dal  prossimo 30 novembre. Per quanto riguarda le figlie Federica afferma che sono molto combattive, infatti sono state forti anche nel momento in cui c’è stato l’ultimo incontro con loro padre, quando il medico le aveva detto che non c’era più niente da fare.

POTREBBE INTERESSARTI: Rita Forte, il tumore e l’incidente che hanno cambiato la sua vita

Mentre Paolo quando le ha viste si è illuminato tutto, spiega Federica.  Poi ha raccontato dell’incontro con il Papa, il quale le ha detto che non c’è motivo per arrabbiarsi con Dio per la scomparsa di suo marito. La cosa che più la solleva è che c’è sempre stato qualcuno accanto a lui, ed è stato amato fino alla fine.