Lutto nel cinema, addio a Tommy Lane: era il cattivo di Agente 007

Lutto nel cinema, Tommy Lane è morto a 85 anni: memorabile il ruolo nel film dell’agente e della scena in motoscafo

La causa del decesso, avvenuto in Florida a Fort Lauderdale, è un attacco di broncopneumopatia cronica ostruttiva, ha spiegato la figlia Kamala a Variety.

Tommy Lane
Tommy Lane (foto Facebook)

L’attore era noto per aver ricoperto il ruolo del cattivo in Agente 007 – Vivi e lascia morire e aver recitato in Shaft il detective.

Nato a Miami nel 1936, all’anagrafe era Tommy Lee Jones. Musicista jazz per passione si è anche esibito su noti palcoscenici suonando la tromba e il flicorno al Blue Note di New York negli anni ’80.

Altri noti film in cui ha lavorato sono Mutazione genetica, La violenza è il mio forte!, Ganja & Hess, Il pilota, Eureka e Potenza virtuale. Non solo cinema ma anche televisione come la serie Simon & Simon e Flipper. Oltre all’attività di attore è stato anche controfigura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gf Vip, confronto tra Alex e Soleil: clamorosa decisione dell’attore

Tommy Lane, la scena con Roger Moore

Nel film della saga di James Bond è memorabile la scena dell’inseguimento sul motoscafo. Lane interpreta Adam, uno degli uomini di Kananga che inseguono 007 (Roger Moore) in mare su un motoscafo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uomini e Donne, Andrea Nicole ha scelto Ciprian: rabbia De Filippi

Hai fatto un errore su quell’isola, Bond“, dice, poi una delle frasi più note dei film dell’agente: “Hai preso qualcosa che non ti apparteneva. E l’hai presa da un amico di Mister Big”, prima di avviare la corsa sull’acqua. Tommy Lane era noto in Italia anche per aver recitato nel film Potenza virtuale, al fianco di Terence Hill e per la regia di Bruno Corbucci.