Manuel Calise morto in un tragico incidente: lutto a Ischia

L’Isola di Ischia piange la scomparsa di Manuel Calise, diciassettenne morto in un incidente stradale nella notte scorsa. Dopo essere stato colpito da un’auto, il giovane è stato sbalzato sulla scogliera sottostante, fra Casamicciola e Lacco Ameno.

Manuel Calise, non ancora diciottenne, stava percorrendo il lungomare in scooter. Si è scontrato con un’auto e il violento impatto lo ha sbalzato dalla sella. Il corpo del ragazzo è stato scaraventato sulla scogliera. La caduta da un’altezza così elevata lo ha ucciso sul colpo. E ora a Ischia si piange la scomparsa di un giovane che avrebbe compiuto diciotto anni fra pochi giorni. Il terribile incidente stradale si è verificato su un tratto della famosa litoranea tra Casamicciola e Lacco Ameno.

L’incidente che ha tolto la vita a Manuel Calise

Incidente stradale a Ischia, muore il giovane Manuel Calise (facebook)

L’intervento dei soccorritori, subito accorsi sul luogo, non è servito a nulla: Manuel era già morto. Ora la salma è a disposizione degli inquirenti, e nei prossimi giorni sarà effettuata un’autopsia. L’uomo alla guida dell’auto che ha ucciso Manuel è un ventiduenne del luogo. Secondo le forze dell’ordine guidava in stato di ebrezza. Sottoposto ai test di rito per verificare l’eventuale assunzione di alcol e droga, il ventiduenne è risultato positivo. Ciononostante le cause dell’incidente sono ancora al vaglio degli investigatori.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Tragico incidente stradale a Casavatore nella notte di Halloween: morti due giovani di Ottaviano

Secondo una prima ricostruzione l’impatto sarebbe stato frontale. Subito dopo lo scontro l’automobile si è rovesciata su un fianco, il che secondo gli esperti significherebbe che il ventiduenne ha sterzato improvvisamente, nel tentativo disperato di evitare lo scooter.

Ischia in lutto: il dolore di amici e familiari

Tantissimi i messaggi di cordoglio affidati ai social. Fra i post di condoglianze anche quelli degli allievi del Liceo Statale Ischia, l’istituto superiore frequentato dalla vittima. “Tutta la comunità scolastica del Liceo abbraccia forte i genitori, i familiari e i compagni di classe di Manuel. Una giovane vita recisa nel fiore dei suoi anni lascia tutti senza parole. Preghiamo per lui. Che la terra ti sia lieve, Manuel”.

Un altro messaggio arriva dalla squadra di nuoto Auras Ischia. “Purtroppo è venuto a mancare Manuel, nostro allievo ed ex atleta”, così hanno scritto i membri della squadra sportiva dilettantistica di nuoto Auras Ischia, “l’Auras è vicina alla famiglia. Ciao, Manuel”.