Ditonellapiaga: chi è la cantante che va a Sanremo con la Rettore

Ditonellapiaga, è la cantante che affiancherà la Rettore, il suo vero nome è Margherita Carducci nasce nel 1997 a Roma, è un’artista dalla personalità unica, da sempre ha sentito l’urgenza di raccontare tante sfaccettature della sua identità.

 

La cantante si è mostrata in diverse occasioni una artista solare, piena di entusiasmo, nevrotica e alcune volte anche malinconica, Margherita non ha mai smesso di interrogarsi su cosa significa essere una ragazza nel secondo decennio del 21° secolo.

Ditonellapiaga, chi è la cantante che esordirà al Festival di Sanremo 2022 (Screenshot)
Ditonellapiaga, chi è la cantante che esordirà al Festival di Sanremo 2022 (Screenshot)

Negli ultimi anni è diventata la nuova icona urban, l’artista incarna tutte le sfaccettature dell’animo femminile, da sempre ha mantenuto la sua femminilità, durante la tenera età ha seguito da sempre le popstar americane.

Mentre durante la fase più adulta è diventata la protagonista dei club musicali romani, i quali tramite le Jam Session hanno scoperto diversi talenti Soul, Nu Soul e Jazz.

Nel 2019 incontrerà i due produttori romani BBROD, i quali riescono a mettere a fuoco il carattere eclettico e tutta la sua versatilità, sia come cantante che come scrittrice di testi.

Le sonorità elettroniche dinventano più armoniose e morbide con il passare degli anni, a Settembre del 2019 pubblicherà il suo primo singolo “Parli”.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Festival di Sanremo 2022: addio alle Nuove Proposte

Ditonellapiaga, l’artista eclettica che mostra tutte le sfaccettature femminili nei suoi brani

Nell’Ottobre del 2020 esordirà con Dischi Belli graize a BMG Italy con la vocer dell’iconico brano dei Matia Bazar, “Per un’ora d’amore”, mentre a Dicembre dello scorso anno è uscito il suo primo singolo intitolato “Morphina”.

Questo affronterà il tema del piacere in modo esplicito ma con il solito stile elegante e travolgente, mentre a Febbraio pubblica il suo “Spreco di Potenziale” un brano molto intimo e sentito, che spiega la storia di un amore incompiuto, questo farà avvicinare la cantante verso l’indie pop.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Mario Appignani, Cavallo pazzo e l’irruzione al festival di Sanremo

La sua vena urban accompagnerà la scena delle due opere di street art Tvboy in “Note di viaggio, Il Film”. Il documentario spiega le canzoni di Francesco Guccini, mentre durante il 23 Aprile 2021 debutta con il suo primo EP intitolato “Morsi”, durante l’autunno del 2021 ha pubblicato la versione estesa del suo EP, attualmente sta lavorando ad un album di inediti, in uscita il prossimo anno.