Roberto Cazzaniga truffato: quanto guadagnava e quanto ha perso

Roberto Cazzaniga truffato, la storia d’amore tra l’ex nazionale azzurro di pallavolo e Maya, la pseudo modella brasiliana è cominciata come se fosse una favola, ma a quanto pare si è rivelata tutta una truffa ben strutturata.

 

I famigliari e i compagni di squadra dell’ex atleta azzurro si sono rivolti alle Iene in onda su Italia Uno per mostrare la dura realtà dell’ex atleta azzurro, il quale è stato vittima per 15 anni di una truffa, dove l’atleta ha donato denaro ad una donna con la quale credeva essere fidanzato.

Roberto Cazzaniga truffato, cosa è accaduto all'ex atleta azzurro (Screenshot)
Roberto Cazzaniga truffato, cosa è accaduto all’ex atleta azzurro (Screenshot)

In realtà i due non si sono mai incontrati, Maya gli fu presentata telefonicamente diversi anni fa da un’amica in comune di nome Manuela, infatti la donna si mostrava con la foto di Alessandra Ambrosio, una super modella famosa per esser diventata dal 2004 al 2017 una delle testimonial principali di Victoria’s Secret.

L’atleta ha vissuto una storia fittizia, questo ricorda lo stesso avvenimento accaduto a Pamela Prati e Mark Caltagirone, l’atleta era sicuro di parlare con maya, ma in realtà dall’altra parte del telefono c’era Valeria una donna sarda che incassava i soldi dell’ex pallavolista periodicamente, proprio per curare i suoi problemi di salute “immaginari”.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Roberto Cazzaniga: i soldi venivano presi e utilizzati per fare regali ad un altro…

Roberto Cazzaniga truffato, un giorno l’atleta era in camera sua al buio, stava piangendo perché la sua “donna” era in terapia intensiva

Il fratello dell’ex atleta ricorda bene il giorno in cui vide suo fratello maggiore piangere da solo nella stanza buia, proprio perché la modella era ricoverata in terapia intensiva per un’operazione al cuore.

Il pallavolista, a detta della donna non poteva avvicinarsi all’ospedale, altrimenti si sarebbe arrabbiata molto, l’ex atleta ha donato diversi migliaia di euro per queste operazioni ed interventi finti.

In totale ha elargito una somma pari a 700.000 euro con bonifici bancari, lo stesso ex atleta ha chiesto dei prestiti per aiutare la donna virtuale, con l’aiuto dei suoi amici e anche grazie alla trasmissione televisiva Le Iene, il campione azzurro è riuscito a sporgere denuncia presso la Guardia di Finanza.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Roberto Cazzaniga: tutte le truffe della donna inesistente

Il programma in onda su Italia 1 è riuscito a rintracciare la signora Valeria, la quale ha negato tutto sin dal principio, ma ad un certo punto dell’intervista ha dichiarato all’inviato che gli stava “rompendo il ca**o” lei era Valeria ed è stata un’amica di Maya per diverso tempo, l’ha conosciuta nello stesso periodo in cui ha conosciuto Manuela.

La donna ha continuato dichiarando che la carta Postepay era a suo nome, nel momento in cui gli è stata posta la domanda perché si faceva mandare i soldi sulla sua carta, la donna è rimasta in silenzio.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Valeria Satta, chi è la donna sarda che ha truffato Roberto Cazzaniga

Subito dopo ha replicato dichiarando che qualunque cosa avrebbe detto non sarebbe stata creduta a prescindere, infine nel momento in cui la donna Valeria ha contattato telefonicamente l’ex atleta azzurro, l’unica cosa che è riuscita a dirgli è stata: “Ci son dentro con tutte le scarpe. Come faccio a spiegartelo?”

Grazie alla denuncia sporta presso la Guardia di Finanza, la magistratura si occuperà della vicenda e cercherà di rendere giustizia all’ex atleta azzurro finito in disgrazia per colpa di una truffa ben strutturata.