Storia del film “Sabato, domenica e lunedì”, in onda questa sera su Rai 1

Il regista Edoardo De Angelis con la Collection De Filippo è riuscito a far rivivere i personaggi delle commedie di Eduardo De Filippo. Questa sera, su Rai 1, verrà trasmesso il film “Sabato, domenica e lunedì”, parte della collezione, con l’attore Sergio Castellitto.

Questa sera su Rai 1 verrà trasmesso in prima serata il film “Sabato, domenica e lunedì” del regista Edoardo De Angelis: il film si rifà all’opera teatrale del grande drammaturgo e sceneggiatore Eduardo De Filippo.

Eduardo De Filippo
Eduardo De Filippo (screenshot video)

“Sabato, domenica e lunedì” è un film del 2021 e fa parte di una trilogia, è preceduto da “Natale in casa Cupiello” (2020) ed è seguito da “Non ti pago” (2021). Con questi film, De Angelis è riuscito a far rivivere i personaggi delle commedia di De Filippo.

 “Sabato, domenica e lunedì” e le commedie di Eduardo De Filippo

Le commedie di Eduardo De Filippo hanno segnato il panorama teatrale e cinematografico italiano: la trilogia di De Angelis ne è la prova, insieme al film uscito ieri – lunedì 13 dicembre – intitolato “I fratelli De Filippo” che racconta di Eduardo, Peppino e Titina.

Castellitto
(screenshot video)

Nella sua trilogia, De Angelis si è posto l’obiettivo di raccontare Eduardo e la famiglia attraverso il suo punto di vista. Eduardo, con le sue commedie, è stato in grado di unire la comicità e l’irrequietezza, con un ritmo a tratti incalzante e a tratti calmo. Con i suoi personaggi ha rappresentato le dinamiche della nostra società, in una chiave leggera ma veritiera.

“Sabato, domenica e lunedì” narra le vicende della famiglia Priore e dei due coniugi Rosa e Peppino. È sabato e Rosa è impegnata a preparare il ragù per il giorno successivo, mentre Peppino gira nervosamente per la casa, lamentandosi di qualsiasi cosa con la moglie. Il giorno successivo, domenica, la famiglia si trova a tavola pronta per il ragù.

Peppino non mangia nulla e presto emergerà il motivo per cui il giorno precedente era così nervoso. Nel frattempo, Rosa sta indossando il foulard azzurro che le ha regalato il ragioniere Ianniello, loro vicino di casa. Quando il ragioniere si complimenta per l’ennesima volta con Rosa, Peppino scatta accusandoli di avere una relazione segreta.

Nel cast del film, oltre a Sergio Castellitto, ci sono Fabrizia Sacchi, Giampaolo Fabrizio e Maria Rosaria Omaggio.