Andrea Abodi, chi è il manager ex presidente della Lega di Serie B

Ecco chi è Andrea Abodi, uno dei soggetti coinvolti nell’intercettazione sulle plusvalenze sospette. Coinvolto anche l’ex presidente del Cesena Giorgio Lugaresi.

Nuove rivelazioni oggi, 20 dicembre, grazie a delle intercettazioni tra l’ex capo della Lega di Serie B Andrea Abodi, e l’ex presidente del Cesena, Giorgio Lugaresi.

POTREBBE INTERESSARTI: Juventus, contatti con Icardi: ecco il piano per portarlo a Torino

Andrea Abodi, chi è il manager ex presidente della Lega di Serie B (fonte: gettyimages)
Andrea Abodi, chi è il manager ex presidente della Lega di Serie B (fonte: gettyimages)

Le novità riguardano alcune plusvalenze sospette, contrattazioni illecite, valori gonfiati, trattative con commissioni esagerate e accordi sottobanco. Le intercettazioni sono state mandate in onda dal programma di Sigfrido Rinucci, “Report”, in cui si evincono le situazioni poco chiare che fanno tremare l’intero panorama calcistico.

Nella telefonata si discute sulla metodologia che Lugaresi avrebbe adottato nel comprare alcuni giocatori, e la riferisce a Abodi. L’ex presidente si discolpa dicendo di non essere un ladro e la cifra che ha chiesto per i suoi atleti è bilanciata al loro valore. Ma anche dichiara che ” se mi mettono in croce lì io faccio saltare il sistema“, si sente dire da Lugaresi nell’intercettazione.

La telefonata risale al 24 giugno del 2018 e oggi scuote il mondo del calcio e di nuovo colui che era già stato indagato per il “Caso Chievo” che ha visto la cifra di 30 milioni di false plusvalenze riscontrate.

Chi è Andrea Abodi

Abodi è nato a Roma il 7 marzo 1960 e termina i suoi studi con una laurea in Economia e Commercio alla LUISS di Roma. Poi Abodi si specializza nel settore della gestione a livello industriale dello sport e dello sviluppo dello sport marketing. L’economo ha coltivato anche una passione per la scrittura che è confluita nell’iscrizione all’Elenco dei Pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio.

A soli 26 anni ricopre il ruolo di direttore marketing per 7 anni nell’azienda italiana “International Management Group” che si occupa di organizzazione e gestione degli eventi, dei diritti e dei talenti sportivi. Dal 1990 al 1994 lavora per la  “Trans World International”, che si occupa di produrre e distribuire contenuti audiovisivi sportivi e culturali.

Nel 1994 fonda insieme ad un socio la “Media Partners Group” che diventa subito un’azienda leader nel settore dell’industria sportiva. Poi acquista e diventa Vicepresidente Esecutivo del gruppo Infront per poi lasciare l’azienda e passare a Presidente dell’”Azienda Strade Lazio S.p.A.” e dell’Arcea Lazio S.p.A., due aziende che operano nel settore delle infrastrutture sia stradali che autostradali.

Abodi nella sua carriera dal 2002 al 2008 è stato Consigliere di amministrazione di CONI e nel 2009 ha guidato il Comitato Organizzatore della fase finale dei Campionati Mondiali di Baseball. In occasione dei Giochi Olimpici e Paralimpici estivi del 2004 ha coordinato le attività del marketing.

POTREBBE INTERESSARTI:  Nuovo sorteggio Champions: le avversarie di Inter e Juventus

Attualmente è il Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo e del Comitato di Gestione Fondi Speciali nonché Consigliere dell’Associazione Bancaria Italiana, Vicepresidente della Fondazione Giovanni Paolo II e membro del Consiglio Direttivo Special Olympics Italia Onlus.