Giorgio Lugaresi, chi è l’ex presidente del Cesena in bancarotta

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’ex patron dei romagnoli, Giorgio Lugaresi, prima di veder fallire il club del Cesena.

L’ex presidente del Cesena Giorgio Lugaresi, che ha patteggiato la pena di 3 anni e 2 mesi per il celebre patteggiamento che ha riguardato il crac della squadra calcistica del Cesena.

POTREBBE INTERESSARTI: Mauro Icardi e Wanda Nara nella bufera: accusati di riciclaggio

Giorgio Lugaresi, chi è l'ex presidente del Cesena in bancarotta (fonte: gettyimages)
Giorgio Lugaresi, chi è l’ex presidente del Cesena in bancarotta (fonte: gettyimages)

Era il 2018 quando la società calcistica è fallita e portando con sé l’accusa per di bancarotta fraudolenta per l’ex presidente. L’inchiesta è passata alla storia con il nome di “Fantacalcio” e ha coinvolto 21 persone secondo la Procura della Repubblica di Forlì.

L’ex presidente bianconero Giorgio Lugaresi ha patteggiato una pena di 3 anni e 2 mesi grazie anche all’aiuto del suo legale Giovanni Majo. In queste situazioni è possibile che la pena carceraria si risolva in attività di servizi sociali.

Le indagini potrebbero coinvolgere altri personaggi come l’ex presidente bianconero Igor Campedelli e l’attuale presidente del Chievo-Verona, Luca Campedelli, coinvolto in presunte plusvalenze gonfiate nella compravendita di giovani calciatori proprio con il Cesena.

Chi è Giorgio Lugaresi

L’ex presidente del Cesena indagato per bancarotta fraudolenta, Lugaresi è nato a Cesena nel settembre 1955. L’imprenditore ha viaggiato molto coltivando molte amicizie attorno al globo. L’uomo ha affermato di amare molto la sua terra, la Romagna, nella quale è statao anche un allenatore di successo.

POTREBBE INTERESSARTI: Adam Rosen, l’atleta olimpico ucciso dal cancro a soli 37 anni

Un’altra delle sue grandi passioni è la cucina e il buon cibo accompagnati da vini di qualità. Uno dei suoi motti infatti è che la vita è troppo breve per mangiare è bere male. A tavola poi Lugaresi ama stare in buona compagnia e passare momenti di socialità.