La Serie B si ferma, il calcio bloccato dal Covid: gli aggiornamenti

La Serie B dice stop e chiude anzitempo il 2021. Quando si recupereranno le partite: calendario da riscrivere

Si ferma il calcio a massimi livelli in Italia durante le feste di Natale. Secondo quanto riporta Sky Sport, l’assemblea straodinaria della Lega di Serie B ha deciso di non disputare il 19esimo e il 20esimo turno di campionato in programma il 26 e il 29 dicembre.

Serie B
Serie B (Getty Images)

Sono tanti i casi Covid che riguardano le squadre della cadetterie e l’assemblea ha così preso la scelta, sofferta quanto inevitabile.

Il rinvio delle gare è reso più facilmente possibile grazie alla sosta prevista. Secondo il calendario originario, dopo il 29 dicembre il campionato sarebbe stato ripreso il 15 gennaio. Ora in quel periodo invece si scenderà in campo. Si tratta in pratica di una sosta anticipata, sperando che la situazione pandemia sia migliorata tra meno di un mese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Plusvalenze, Guardia di Finanza nella sede dell’Inter: tutte le operazioni nel mirino

Serie B, quando si giocano le due giornata rinviate

La Serie B dovrebbe giocare di nuovo il 13 gennaio con i recuperi dell’ultimo turno Benevento-Monza e Lecce-Vicenza.

Calcio (Getty Images)

Dopo tre giorni si disputerà la 19esima giornata prevista a Santo Stefano e invece il 22 gennaio la 20esima giornata, quella in programma il 29 dicembre.

Al momento quindi la fine del campionato non avrà slittamenti. L’ultimo turno resta in calendario il 6 maggio 2022 ma comunque sarà necessario aggiungere due turni infrassettimanali che saranno comunicati successivamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma-Sampdoria 1-1, Gabbiadini risponde a Shomurodov: tabellino e highlights

Ieri si è invece chiuso l’ultimo turno di campionato del 2021 in Serie A che a causa del Covid conta una gara in meno. Udinese-Salernitana non è stata disputata per il numero alto di contagiati appurati tra le fila del club campano.