Whatsapp cambia ancora: tante novità per le videochiamate

Whatsapp sta lavorando per apportare degli importanti aggiornamenti: cosa dobbiamo aspettarci per i prossimi mesi

Whatsapp ogni giorno è usata da miliardi di persone per messaggiare. L’app è nata infatti per scampiare testo e per condividere foto e man mano sono poi arrivate anche le telefonate e le videochiamate.

Whatsaap
Whatsaap (Getty Images)

Caratteristiche che hanno diffuso l’app sempre di più, rendendo necessarie anche delle modifiche per garantire un servizio sempre migliore. I nuovi aggiornamenti riguardano proprio le videochiamate, sempre più diffuse. Anche se il consumo dei dati è maggiore rispetto all’invio di un semplice messaggio, la videochiamata viene usata da tantissimi utenti ma restano dei problemi.

È evidente che il più delle volte rispetto alla linea telefonica ordinaria ci sono carenze di connettività e le chiamante non sempre arrivano a completamento. L’azienda ha così deciso di cambiare tante cose, anche sull’estetica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, come ascoltare i messaggi vocali prima di inviarli

Whatsapp, cosa cambia nella grafica

Secondo quanto riporta il sito WABeta Info il cambiamento riguarda vari aspetti. Tra questi la condivisione dei screenshot con l’interfaccia che sarà diversa. pià compatta.

whatsapp non funzionera in 53 smartphone
Pixabay

Diversi il modo in cui saranno scritti il numero o il nome dell’utente e il menu inferiore per riagganciare o usare la funzione vivavoce.

Novità anche per lo sfondo delle videochiamate che sarà più scuro. Ciò garantirà ti poter vedere meglio la tastiera, utilizzabile nel corso della chiamata.

La frase che riguarda la crittografia verrà conservata nell’intestazione perché così facebdo l’utente saprà semore che che nessun’altra persona è autorizzata ad ascoltare il contenuto della conversazione se non i due contatti coinvolti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Romina Carrisi, rivelazione sulla sorella Ylenia: “Non ne parlo mai”

Per quanto riguarda i tempi, il lavoro è ancora in fese di sviluppo e le novità saranno visibile nei prossimi mesi, probabilmente entro la prima metà del 2022.