Alex Del Piero, il triste lutto dell’ex attaccante della Juve: addio a 84 anni

0
155

Alex Del Piero, è venuto a mancare il primo allenatore del campione dal piede  mancino, si chiamava Umberto Prestia, aveva 84 anni ed è stato per diversi anni professore d’educazione fisica.

Allenò il campione numero 10 della Juventus e della Nazionale proprio quando era un bambino, per il calciatore è stato un grande maestro ma soprattutto un grande educatore.

Alex Del Piero, morto il suo primo allenatore aveva 84 anni (Foto dal web)
Alex Del Piero, morto il suo primo allenatore aveva 84 anni (Foto dal web)

Umberto Prestia ha insegnato il gioco del calcio a diverse generazioni di ragazzi che si avvicinavano a questo sport, tra le scoperte ci fu un calciatore diventato campione, anche grazie ai suoi insegnamenti, è diventato uno dei campioni più amati della storia calcistica italiana.

Pinturicchio insegnò al campione proprio quando aveva 9 anni, mentre giocava nell’AC San Vendemiano, a calciare con il piede sinistro, gli legò il piede destro per costringerlo ad utilizzare l’altro piede.

L’allenatore Umberto Prestia è venuto a mancare nella giornata di ieri Lunedì 3 Gennaio 2022, all’età di 84 anni, era nella casa di riposo Cesana Malanotte, il mister aveva origini meridionali, viveva da 30 anni a Conegliano, prima della pensione è diventato professore d’educazione fisica con gli studenti dell’Ipsia, per poi diventare istruttore federale di Basket all’Isef di Bologna.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Alex Del Piero ricoverato in ospedale a Los Angeles: ecco come sta

Alex Del Piero, è morto Umberto Prestia, il primo allenatore del campione tanto amato dai tifosi italiani

La società dove ha lasciato il segno lo ha ricordato dichiarando la triste notizia, e definendolo come un Allenatore, Maestro, Amico e soprattutto come un grande educatore, tutta la società si è stretta alle figlie Paola, Patrizia e tutti i famigliari della famiglia Prestia.

Il mister ès tempre stato ricordato come una persona meticolosa e inflessibile, non ha mai vantato il fatto di aver scoperto il campione per primo, schierato come attaccante sin dai primi giorni.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Chi è Khaby Lame l’influencer che ha superato Zuckerberg e stregato Del Piero

Toni Franceschet lo ha ricordato come un educatore, il quale ha insegnato davvero tanto e soprattutto come insegnare calcio nei settori giovanili a livello locale. Queste sono state le parole dell’ex presidente del San Vendemiano. La moglie del mister Umberto Prestia venne a mancare lo scorso Maggio, aveva 77 anni era Renata Lorenzet.