Lo scandalo che separò per 40 anni i Ricchi e Poveri

0
402

I Ricchi e Poveri saranno i “Ballerini per una notte” di Milly Carlucci, ospiti questa sera su Rai 1 a “Ballando con le stelle”. Dopo 40 anni di lunga separazione tornano ad esibirsi insieme.

Reunion Ricchi e Poveri
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images

Una separazione durata 40 anni e una reunion storica sul palco della 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Lo stesso palco in cui 4 decenni prima avvenne l’ultima esibizione di tutti e quattro i componenti dei Ricchi e Poveri.
Tornano di nuovo insieme questa sera, ospiti del programma di Milly Carlucci, nelle vesti di “Ballerini per una notte”.
Ma quale fu il motivo che spinse uno dei più famosi quartetti della musica italiana a dividersi?

La storia dei Ricchi e Poveri

I Ricchi e Poveri nascono a Genova dall’incontro tra Marina Occhiena e Angela Brambati ( già amiche grazie alla frequentazione di alcuni corsi di canto) con Franco Gatti e Angelo Sotgiu. Incontro favorito dall’intuizione di Franco Califano che all’epoca ebbe un flirt con “La Bionda”.
I primi quindici anni di produzioni furono floridissimi, tra queste Che SaràLa prima cosa bella, due dei più grandi successi, ancora oggi tra le canzoni più cantate da tutte le generazioni.

Lo scandalo che divise i Ricchi e Poveri

Il 1981, anno in cui il quartetto portò sul palco dell’Ariston “Sarà perché ti amo”, fu l’anno della separazione. Poco dopo il Festival di Sanremo Marina Occhiena sciolse il sodalizio con gli altri tre componenti del gruppo. Le motivazioni del gesto vennero subito attribuite alle necessità artistiche dell’Occhiena di intraprendere una carriera da solista.
Le voci che invece correvano in quel periodo erano ben altre. Dietro all’addio ci sarebbe uno scandalo legato ad una presunta relazione segreta tra la Bionda dei Ricchi e Poveri e Marcello Brocherel, marito di Angela Brambati. La scoperta del tradimento avrebbe creato screzi tra le due cantanti, portando così il manager del quartetto a convincere l’Occhiena ad abbandonare il gruppo per una cifra di 20 milioni di lire.
Voci mai smentite da nessuno dei componenti né dalle protagoniste dei fatti.

Angela Brambati e Marina Occhiena
Photo by Daniele Venturelli/Getty Images

La morte del figlio di Franco Gatti

La carriera dei Ricchi e Poveri continuò ancora per altri 30 anni, superando anche l’abbandono di un altro dei componenti della formazione, passata da quattro a due componenti, Angela Brambati e Angelo Sotgiu. Nel 2016 infatti, a causa della tragica morte del figlio, Franco Gatti lasciò il gruppo per potersi dedicare alla famiglia.

Il quartetto di nuovo insieme a Sanremo

Definito da Amadeus “un colpaccio”, rivedere dopo 40 anni sullo stesso palco tutti e quattro i componenti dei Ricchi e Poveri è stato per moltissime persone un tuffo al cuore.
Il manager Danilo Mancuso è stato colui che ha reso possibile questo avvenimento, lavorando in segreto per un anno per riuscire nell’impresa. I quattro cantanti sono stati ospiti durante le serate del Festival dove hanno nuovamente cantato tutti insieme e presentato l’album contenente tutti i loro successi.

Potresti leggere anche->Renato Zero e il figlio Roberto: “Adottato per non lasciarlo solo”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here