Eleonora Giorgi, primi sintomi a 37 anni: “La stessa malattia di papà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33
0
151

Il racconto dell’attrice Eleonora Giorgi, che soffre di artrite, i primi sintomi li ha avuti a 37 anni: “La stessa malattia di papà”.

(screenshot video)

“Ho la stessa malattia di cui soffrivano mio nonno e mio padre”, a rivelarlo in un’intervista di diversi anni fa al portale Ok Salute è l’attrice Eleonora Giorgi, oggi ospite di ‘Verissimo’ insieme al figlio Paolo Ciavarro. La donna soffre di artrite, i cui primi sintomi si manifestarono quando aveva 37 anni. Ha spiegato la Giorgi: “Mi torna in mente, sempre, la mano di mio nonno. Lui amava scrivere. Ma la sua malattia, l’artrite, gli aveva deformato le dita”. Per quanto riguarda lei, i sintomi si sono via via acuiti.

Leggi anche: Clizia Incorvaia, l’amore con Paolo Ciavarro: “Capito dopo un bacio”

L’attrice Eleonora Giorgi e la convivenza con l’artrite

“Ormai l’artrite mi impedisce di porgere la mano in segno di saluto: come per mio nonno, una stretta un po’ più energica del solito sarebbe una pugnalata. Una situazione difficile, a tratti anche tragicomica”, dice Eleonora Giorgi, che poi chiarisce: “Appartengo alle persone che giudicano l’invecchiamento come un processo naturale destinato a destrutturare il corpo. Un processo che va accettato. Ma, certo, è quasi inaccettabile che tutto questo avvenga quando ti senti ancora forte e con tanta strada davanti”.

La sua testimonianza prosegue: “Fra l’altro, anche le articolazioni dei piedi hanno cominciato, nel 2008, a farsi sentire. È la mia misteriosa artrite che si sta facendo strada. In anni di sofferenze nessun medico ha saputo dare una spiegazione approfondita dell’origine dei miei mali, spiegarmi di quale dei tanti tipi di artrite esistenti io soffra”. La situazione dell’attrice è davvero difficile: “Ci sono notti in cui il male è talmente forte che l’unico modo per andare avanti è andare a letto indossando un guanto di gomma dopo aver ricoperto la mano di antinfiammatori”.