Ciro Ferrara, lacrime per Maradona: “Era un generoso nato”

0
2388

L’ex difensore di Napoli e Juventus Ciro Ferrara, lacrime e ricordo per Maradona: “Era un generoso nato, nessuno umano come lui”.

(screenshot video)

“Ho cominciato ad amare Maradona quando avevo 17 anni, giocavo nel Napoli e gli davo del lei. Era un generoso nato. Ecco chi era. Tutta vita, e basta”, così l’ex difensore di Napoli e Juventus, Ciro Ferrara, ospite oggi di Domenica In, ha voluto rendere omaggio a Diego Armando Maradona, dopo il suo improvviso decesso. Parole che scaldano il cuore quelle dell’ex calciatore che al fianco di Diego ha portato il Napoli alla conquista dei più importanti traguardi.

Ti potrebbe interessare anche -> Hugo Maradona, la partita col fratello Diego: occasione unica – VIDEO

Maradona: il ricordo di Ciro Ferrara

Intervistato da ‘Repubblica’, Ciro Ferrara ha spiegato parlando di Diego Armando Maradona: “Era un dio, ma nessuno è stato più umano di lui. Mai una volta l’ho visto salire sul piedistallo, essere superbo. Quando doveva dirti che avevi sbagliato aspettava che lo spogliatoio si svuotasse, ti prendeva da parte e ti spiegava. Nella mia vita, Diego è stato una presenza immensa”. Le sue parole riecheggiano anche oggi nella puntata in onda su Raiuno della celebre trasmissione condotta da Mara Venier e a Maradona dedicata.

Ciro Ferrara aveva scelto Instagram per salutare l’ex compagno di squadra: “Tutto il mio corpo ti piange. Il cuore, invece, batte la pelle di un tamburo impazzito di dolore. Temeva questo momento; lo temeva e lo rifuggiva, nell’impossibilità di prepararsi a reagire. Il silenzio è una pressione che ronza nelle orecchie. Chiudo gli occhi. Non mi restano che i nostri meravigliosi ricordi a cullare questa pace tormentata, scesa a spegnere per sempre la speranza che nutrivo di poterti nuovamente incontrare e riabbracciare. Lo farei piangendo, lo farei strizzandoti a me. Ma tu lo sai: io, dai tuoi abbracci, non me ne sono mai andato. Buon viaggio, amico mio”.

Ti potrebbe interessare anche -> Maradona, parla il fratello Hugo: “Non meritava di essere lasciato solo”

L’amicizia tra Maradona e Ferrara in due immagini simbolo

C’è un video che riassume l’amicizia tra Maradona e Ferrara: c’è una festa a casa del calciatore napoletano, presente anche Pino Daniele, arriva il Pibe de Oro e insieme intonano ‘Je so’ pazzo’. Ci sono poi le immagini dell’addio al calcio di Ciro Ferrara, che sanciscono il ritorno a Napoli del Pibe de Oro.

Ti potrebbe interessare anche -> Lalo Maradona, il fratello ‘dimenticato’ di Diego e Hugo