Mezza maratona, è nuovo record del mondo: Kibiwott Kandie corre in 57’32”

0
749

Il keniano Kibiwott Kandie ha stabilito il nuovo record mondiale della mezza maratona maschile fermando il cronometro a 57’32”.

Il 24enne keniano, Kibiwott Kandie, oggi ha battuto il record mondiale della mezza maratona maschile a Valencia, in Spagna. Il precedente primato apparteneva a un suo compatriota, Geoffrey Kamworor, che nel settembre 2019 a Copenaghen aveva corso la gara in 58’01.

Leggi anche -> Ciro Ferrara, lacrime per Maradona: “Era un generoso nato”

Leggi anche -> Il segreto di Kibiwott Kandie: ecco come ha fatto il nuovo record del mondo

Mezza maratona Valencia: nuovo record del mondo

Il Kenya si riconferma dominante nel mondo dell’atletica: oggi a Valencia, Kibiwott Kandie a soli 24 anni ha battuto il precedente primato della mezza maratona maschile, correndo la gara in 57’32”. Dietro di lui, il campione del mondo ugandese Jacob Kiplimo (57’37”) e altri due compatrioti, i keniani Rhonex Kipruto (57’49”) e Alexander Mutiso (57’59”).

Il keniota aveva corso i primi 10 kilometri della gara in 27’25” ma a partire dal 19esimo kilometro ha accelerato ancora di più, staccando visibilmente il suo rivale ugandese Kiplimo che lo aveva battuto lo scorso 17 ottobre ai Mondiali di Gdynia, in Polonia. E’ la quarta mezza maratona dell’anno che Kibiwott Kandie corre sotto i 59′.

Una prestazione favorita oltre che dalla sua bravura, anche dalle ottime condizioni climatiche, dal percorso piatto di Valencia, noto per essere ultraveloce, ma anche dalle nuove scarpe “volanti” con piastre in carbonio e tacco ultra rinforzato, usato da tutti gli atleti in gara e che rappresentano una vera rivoluzione nel mondo dello sport.

Leggi anche -> Anastasia Bagaglini, chi è la campionessa di calcio freestyle

Nella gara femminile, invece, ha trionfato l’etiope Genzebe Dibaba vincendo la gara in 1h05’18”, subito dietro la keniana Sheila Chepkirui che si è fermata a 1h05’39”.