Sanremo 2021, grandi esclusi e debutti: spoilerato il nome del vincitore

0
775

Attesa per i 26 big di Sanremo 2021, grandi esclusi e debutti: spoilerato da Red Ronnie il nome del vincitore, tutti i retroscena.

(screenshot video)

Nessuna conferma ufficiale, ma tante voci che si rincorrono: il Festival di Sanremo si terrà dal 2 al 6 marzo 2021, ma stando a sentire Red Ronnie ha già un vincitore annunciato. Che non è Amadeus, né la macchina organizzativa che dovrà essere messa in piedi per garantirne lo svolgimento in piena pandemia. Il noto critico musicale, nella giornata di ieri, ha spoilerato sui social network l’elenco dei partecipanti, che sono pressappoco quelli che vi avevano annunciato noi in precedenza.

Per saperne di più ->>> Sanremo 2021: chi sono i 26 big in gara, attesa per l’annuncio ufficiale

Red Ronnie su Sanremo 2021: ecco il vincitore. Polemiche già prima degli annunci

Secondo Red Ronnie, saliranno sul palco dell’Ariston, in ordine sparso, Arisa, Malika Ayane, Annalisa, Gio Evan, Coma Cose, Maneskin, Willie Peyote, Achille Lauro, Francesco Renga, Max Gazzè, Fedez con Francesca Michelin, Colapesce con Dimartino, Fulminacci, Gaia, Noemi, Bugo, Leo Gassmann e Stato Sociale. Ma già in questa lista ci sarebbe un “errore”: il figlio di Alessandro Gassmann ha già annunciato che lui non sarà della partita e lo ha fatto con un inequivocabile post su Instagram.

Insomma, la lista di Red Ronnie non sembra affidabilissima, sebbene ci siano delle certezze rispetto ad alcuni nomi “nuovi”, Fulminacci e Willie Peyote su tutti. Ma il critico musicale va oltre e addirittura si pronuncia sul nome del vincitore: “Vorrebbero far vincere Achille Lauro. Amen”, scrive Red Ronnie che dunque sembra gradire poco o non gradire affatto. Nella lista ci dovrebbe essere Orietta Berti, che sarà accompagnata dagli Extraliscio, ma non ci sarà un altro emiliano doc, Luca Carboni. Il cantautore bolognese anche quest’anno non sfata alcun tabù e resiste alla tentazione sanremese. Insomma, i nomi nemmeno ci sono ed è già scattato il processo alle intenzioni. E a proposito di polemiche, Morgan non poteva esimersi dal commentare la sua esclusione per “scelta artistica”. Contesta il cantautore che tale scelta arriva “da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnata da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte”.