Can Yaman costretto ad un clamoroso cambio di look: il vero motivo

0
1090

Il futuro Sandokan, Can Yaman, è stato costretto da un fattore esterno ad un repentino cambio di look: Ecco cosa è successo

Cambio Look Can Yaman

Da qualche giorno nel mondo dello spettacolo italiano, ed europeo, è esplosa la “bomba Sandokan”. Il primo grande, nuovo, progetto televisivo del 2021, il remake del programma tv che nell’ormai lontanissimo 1976 tenne incollati agli schermi milioni di telespettatori.

I protagonisti di Sandokan

Il protagonista assoluto del progetto sarà proprio l’attore turco Can Yaman. Con lui, in scena, Luca Argentero nel ruolo di Yanez De Gomera, Alessandro Preziosi che sarà William Fitzgerald e probabilmente la bella Demet Ozdemir nel ruolo della Perla di Labuan. 

La carriera dell’attore turco

Can Yaman, dopo una serie di impegni noti soprattutto in Turchia, Gonul Isleri del 2014, Inadına Ask del 2015, Hangimiz Sevmedik del 2016 e Bitter Sweet – Ingredienti d’amore (Dolunay) del 2017 si  è rivelato al grande pubblico, italiano ed europeo, interpretando Can Divit il fotografo dallo spirito libero nella serie Daydreamer. Ma già nel personaggio Ozgur Atasoy del serial Bay Yanlıs l’attore appare con un look diverso, più sbarazzino ma più ordinato e meno selvaggio.

Il cambio look di Can Yaman

Il motivo non è di scena ma dipende da un fatto privato della vita di Can Yaman. L’attore turco, infatti, nel corso del 2020 è stato richiamato per il servizio militare. Nel suo Paese è obbligatorio e, come da regolamento, è stato costretto a ridurre la chioma.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Can Yaman e Demet Ozdemir saranno Sandokan e Marianna: i dettagli

Il cambio look di Can Yaman “colpa” del servizio militare

Can Yaman avrebbe dovuto svolgere sei mesi di servizio previsti ma, grazie agli impegni di lavoro e alla possibilità di poter “riscattare” parte del periodo versando una somma di denaro, è stato sotto naja solo per tre settimane. Il congedo è arrivato in largo anticipo. In tempo per tornare a far crescere la chioma per le esigenze di scena di Sandokan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)