Katia Follesa, Coronavirus: l’attrice confessa la malattia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
0
420

Nel corso della sua partecipazione a ‘Verissimo’, Katia Follesa ha spiegato di aver avuto il Coronavirus: l’attrice confessa la malattia.

(screenshot video)

Katia Follesa, la nota attrice comica, diventata famosa dopo Zelig nel 2004  e ora protagonista con Cake Star e Social Family su Real Time, ha avuto il Coronavirus. Lo ha raccontato lei stessa durante un’intervista a ‘Verissimo’.

Leggi anche -> Katia Follesa, il marito Angelo Pisani e la figlia Agata: “Un trio più forte degli haters”

Ha spiegato la comica: “Ho avuto il Covid, ma non l’ho detto a nessuno. L’ho preso a metà ottobre ma per fortuna ho avuto una forma abbastanza leggera, non sono stata molto male. Ho preferito non dirlo per non far preoccupare nessuno”.

Leggi anche -> Valeria Graci e Katia Follesa: perché si sono dette addio

Come sta Katia Follesa dopo il Coronavirus

Amatissima per la sua grande ironia, ha raccontato questa sua esperienza con la malattia spiegando: “Posso dire che è stata una galera… Ho sfruttato quel momento per regalare un po’ di ironia sui social. Nessuno dei miei famigliari voleva incrociarmi, neanche in corridoio”. In particolare, alla comica avrebbe pesato il lungo isolamento attraversato prima di uscirne definitivamente. L’attrice ha perso 18 chili e per questo è stata vittima di body shaming. Irriconoscibile, ha dato diverso tempo fa chiarimenti sulla sua salute.

Ha infatti spiegato in un’intervento pubblico l’attrice ed ex comica di Zelig: “Bisogna capire quanta importanza si voglia dare alla cosa, perché se continui a darle importanza, non metterai mai a tacere queste voci. Invece, se la chiudi e vai avanti a fare il tuo, magari sei più serena”. Katia Follesa, peraltro, è affetta da cardiomiopatia ipertrofica. Si tratta di una patologia spesso asintomatica, che quasi sempre consente di fare una vita normale, ma che può anche portare ad aritmia e a conseguenze molto gravi.