Jesi, tragico incidente sul lavoro: operaio muore travolto sulle rotaie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
0
123

Un operaio di 55 anni è stato investito nei pressi della stazione ferroviaria di Jesi mentre lavorava sulle rotaie del binario 4.

incidente sul lavoro: operaio morto a jesi

Questa mattina si è verificato nella stazione ferroviaria di Jesi, in provincia di Ancona, un tragico incidente sul lavoro. A perdere la vita è stato un operaio 55enne campano, residente ad Afragola, mentre lavorava sopra le rotaie.

La vittima prestava servizio per la ditta “Centro Meridionale Costruzioni” di Casoria, che si sta occupando del restyling della zona e dell’abbattimento delle barriere architettoniche per conto della Rete Ferroviaria Italiana. Nel dettaglio, i lavori nella stazione di viale Trieste a Jesi erano stati avviati per abbassare i marciapiedi e installare anche un ascensore.

Ti potrebbe interessare anche -> Montorio Romano, l’auto finisce contro un muro: morti due giovani

Incidente sul lavoro a Jesi: la dinamica della tragedia

Secondo una prima ricostruzione del tragico incidente, l’operaio si trovava sulle rotaie in prossimità del binario 4 della ferrovia di Jesi, quando improvvisamente è stato travolto da un escavatore guidato da un collega. L’addetto al mezzo meccanico, appartenente alla stessa ditta per cui lavorava la vittima, non si sarebbe accorto della sua presenza a pochi metri da lui, probabilmente a causa dell’altezza della cabina, che ne avrebbe ostacolato la visuale.

Ti potrebbe interessare anche -> Tragico incidente stradale a Silea: morto un 27enne e ferita una 22enne

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia ferroviaria di Stato e del commissariato di Jesi, tra cui gli uomini della Scientifica, per avviare le indagini e acquisire tutti gli elementi necessari a ricostruire la dinamica esatta del tragico incidente sul lavoro. Per agevolare l’investigazione, le forze di polizia hanno interrotto i lavori e il cantiere è stato posto sotto sequestro. Durante le operazioni la circolazione ferroviaria non ha subito interruzioni.