Proteste Pro Trump: donna uccisa in Campidoglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:11
0
171

Finiscono in tragedia le Proteste Pro Trump avvenute oggi al Congresso americano: donna uccisa in Campidoglio.

(Win McNamee/Getty Images)

Una donna che era rimasta ferita a colpi di arma da fuoco all’interno del Campidoglio dopo che era stata invasa da una folla pro-Trump è morta. Lo rende noto il New York Times attraverso il suo sito Internet. La donna non è stata identificata e non sono state rilasciate informazioni su chi possa averle sparato. Robert J. Contee del dipartimento di polizia metropolitana ha comunque confermato che si tratta di “una civile”.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Proteste pro Trump, occupato il Congresso: “Almeno un ferito” – VIDEO

Donna uccisa in Campidoglio nel corso delle proteste pro Trump: dramma negli Usa

La donna è stata dichiarata morta in un ospedale locale, ha detto in una e-mail Dustin Sternbeck, un portavoce del dipartimento di polizia. Sternbeck ha aggiunto di non sapere ancora chi le ha sparato o di avere altri dettagli. Un video pubblicato su Twitter all’inizio di mercoledì sembrava mostrare una sparatoria in Campidoglio. Le immagini non sembrano chiarissime. La donna nel video sembrava arrampicarsi su una piccola sporgenza accanto a una porta all’interno dell’edificio.

Immediatamente dopo si sarebbe sentito un unico forte colpo. La donna, avvolta in una bandiera, è caduta a terra mentre in cima a una tromba delle scale. Un uomo con un elmetto e un fucile in stile militare era in piedi accanto a lei dopo che è caduta. Immediatamente si sono sentite grida di “polizia” mentre un uomo in giacca e cravatta si è avvicinato alla donna e si è accovacciato accanto a lei.