Irene Trifilio morta a 19 anni: il dramma della giovane calabrese

0
829

Dolore per il decesso di Irene Trifilio morta a 19 anni: il dramma della giovane calabrese, rimasta vittima di un incidente stradale.

Irene Trifilio

Quando l’hanno estratta dalle lamiere dell’auto, per la 19enne Irene Trifilio non c’era ormai più nulla da fare. Con lei si trovavano altri tre giovani, tutti in gravi condizioni. Lo schianto terribile che non ha lasciato scampo alla ragazza si è verificato sulla Statale 18, tra San Nicola Arcella e Scalea. La comitiva di amici, nel pomeriggio, stava rientrando a casa, a San Nicola Arcella, in provincia di Cosenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lutto in Vaticano: morto Fabrizio Soccorsi, medico personale del Papa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chi era Simonetta Cesaroni, il suo caso lungo 30 anni

Il dramma della morte di Irene Trifilio a soli 19 anni

Sicuramente, andrà fatta chiarezza sulla dinamica dello schianto, ma a quanto pare la giovane è morta sul colpo, a causa dell’impatto. Sono stati alcuni degli automobilisti in transito ad allertare i soccorsi. Ma all’arrivo dei sanitari del 118, rapidamente giunti sul posto, Irene Trifilio era già deceduta. Secondo le drammatiche testimonianze dei soccorritori, sembra che la giovane sia stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Invece, i tre amici che viaggiavano con lei sono stati ricoverati in gravi condizioni all’ospedale di Cosenza.

I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per estrarre i tre amici della vittima dalle lamiere dell’auto, una Renault Twingo. Uno dei ragazzi feriti era alla guida della vettura: i feriti sono due ragazzi e una ragazza. Il guidatore ora rischia di essere incriminato per omicidio stradale. Non ci sarebbero altri mezzi coinvolti nel drammatico schianto. Barbara Mele, sindaca del paese della ragazza, ha indetto il lutto cittadino e ha ricordato: “Era bella, solare, amava la vita. Ma la vita nasconde anche orrori inspiegabili”.