Victoria Strauss, la giovane ballerina morta in una tragica fatalità

0
741

Il dramma di Victoria Strauss, la giovane ballerina morta in una tragica fatalità: aveva 23 anni, la tragedia in un parcheggio.

(Facebook)

Una giovane neo laureata e ballerina, ricordata come “vibrante, bella e premurosa”, è morta dopo che la sua testa è rimasta intrappolata tra il suo veicolo e gli apparati per il parcheggio a pagamento in un parcheggio dell’Ohio. Victoria Strauss, 23 anni, ha lasciato cadere la sua carta di credito mentre tentava di pagare per uscire da un parcheggio nel centro di Columbus.

Ti potrebbe interessare anche -> TikTok bloccato dopo la morte della bambina di Palermo

Il dramma si è consumato rapidamente: la divisione di polizia di Columbus ha confermato che Strauss aveva “tentato di recuperare la sua carta aprendo la porta e sporgendosi per raccoglierla” quando “ha inavvertitamente accelerato e si è scontrata con il chiosco del parcheggio”.

Ti potrebbe interessare anche -> Omicidio Montecassiano, al vaglio le ultime telefonate: rilievi dei ris

Com’è morta Victoria Strauss: sconcerto per il suo decesso

Quando il veicolo si è mosso in avanti, la sua testa è rimasta bloccata tra la portiera della macchina e il telaio della portiera. Una fine atroce dunque quella della ragazza rimasta coinvolta in questo assurdo incidente. A rendere il tutto ancora più atroce è stato quello che è accaduto in seguito all’incidente. Sembra infatti che per ore nessuno si sia reso conto di quanto accaduto alla povera ballerina.

Una guardia di sicurezza ha trovato infatti la giovane laureata e ha chiamato i servizi di emergenza martedì verso le 5.40, ma i filmati di sicurezza – che hanno fatto chiarezza sulla tragica fatalità – hanno rivelato che l’incidente è avvenuto ore prima. A quanto pare, in ogni caso, per Victoria Strauss non ci sarebbe stato comunque nulla da fare. Secondo quanto rivelato dalla perizia del medico legale sul posto, la ragazza sarebbe morta sul colpo.