Alex Vinatzer: chi è il giovane talento dello sci alpino azzurro

0
227

Carriera e curiosità su Alex Vinatzer: chi è il giovane talento dello sci alpino azzurro, cosa sapere del ragazzo altoatesino.

(Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)

Classe 1999, nato a Bolzano, ma originario di Selva di Val Gardena, Alex Vinatzer è un giovane talento del nostro sci, uno dei più attesi ai Campionati mondiali di sci alpino 2021 che si svolgeranno a Cortina d’Ampezzo dall’8 al 21 febbraio prossimi. Lo sciatore è attivo in gare FIS dal novembre del 2015.

>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Franco Picco riesce ad unire le passioni di ogni generazione  

Il suo esordio in Coppa Europa è avvenuto il 9 gennaio 2017 a Davos in slalom gigante. Invece, la sua prima gara in Coppa del Mondo è avvenuta il 12 novembre 2017 a Levi in slalom speciale. In entrambi, il giovanissimo sciatore di poco maggiorenne non riuscì a completare la gara.

>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE Sirene inglesi per Massimiliano Allegri: il tecnico piace al Chelsea

Ma quelle gare furono il preludio di un avvio di carriera che si ripromette di essere invece molto interessante: in particolare, nel 2018 ai Mondiali juniores di Davos ha vinto la medaglia d’argento nello slalom speciale. Ha quindi partecipato sebbene non con buoni risultati ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, sua prima presenza olimpica. Uscito dalla prova di slalom speciale, venne eliminato ai quarti nella gara a squadre.

Sempre nel 2018, il 30 novembre, ha ottenuto il primo successo in Coppa Europa, nello slalom disputato sulle nevi di Levi. Quindi ai successivi Mondiali di Åre 2019, suo esordio iridato, Alex Vinatzer si è accontentato del 19esimo posto nello slalom speciale, raccogliendo però il bronzo a squadre. Invece, ai Mondiali junores della Val di Fassa 2019 ha conquistato la medaglia d’oro nello speciale. Il suo primo primo podio in Coppa del Mondo, sempre nello speciale, è arrivato un anno fa, il 5 gennaio 2020, a Zagabria Sljeme. Il 22 dicembre scorso, il terzo posto in ‘casa’ a Madonna di Campiglio.