La caserma, nuovo programma di RaiDue all’insegna della disciplina

0
111

La caserma, da stasera sulla seconda rete il docu-reality sulla vita e le regole militari. Ecco cosa faranno i concorrenti

La caserma

Dopo l’adolescenza ecco l’età adulta, sempre nel nome del rispetto delle regole, la disciplinata e la condivisione. In seguito al successo de Il Collegio sulla stessa falsariga da stasera RaiDue propone il docu-reality La Caserma.

Un passaggio temporale dalla scuola alla caserma, un ambiente dopo valgono fortemente sempre gli stessi valori con co protagonisti ragazzi più grandi dei primi, giovani adulti che si confronteranno con la vita militare.

I protagonisti sono quindici ragazzi e sei ragazze dai diciotto ai ventitré anni che per un mese dovranno confrontarsi con un mondo sconosciuto e “duro”, ben diverso da quella abituale. Non c’è internet, niente social, solo convivenza, esercitazioni e obbedienza ai superiori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mariolina Cannuli: Ho detto no a Berlusconi per un motivo  

La caserma, quali sono gli obiettivi

Il percorso inizia dalla formazione e le regole sono dettate da cinque istrutti professionisti e un istruttore capo. I primi sono Simone Cadamuro, Germano Capriotti, Deborah Colucci, Giovanni Rizzo, Salvatore Rossi mentre il responsabile corrisponde al nome di Renato Daretti.

A differenza de Il Collegio non c’è alcuna collocazione temporale e i partecipanti appartengono a diverse categorie di giovani: ci sono studenti, lavoratori e disoccupati, provenienti da tutta Italia, tutti con storie ed esperienze diverse tra loro che si fonderanno in una variegata collettività.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sekou Smith: reporter NBA muore a 48 anni causa COVID-19

Diversi ma uniti nel superare le avversità (anche fisiche), è questo l’obiettivo del programma. I ragazzi saranno sottoposti a prove ginniche poco agevoli come scalate e attraversamento dei ponti tibetani. Le puntate saranno sei e la location Levico, in provincia di Trento.