Spagna, nuove scosse di terremoto a Granada: panico tra la gente

0
494

Dopo quelle di alcuni giorni fa, a Granada si sono registrate nuove scosse di terremoto con magnitudo superiore a 4. La gente per la paura si è riversata sulle strade.

terremoto a granada, gente in strada
(Twitter)

La Spagna continua a tremare. Nella tarda serata di ieri, martedì 26 gennaio, a Granada, città situata nella parte meridionale del Paese, si sono verificate nuove scosse di terremoto, dopo il sisma di magnitudo 4.4 dello scorso fine settimana che aveva causato diversi danni agli edifici della zona. Al momento non è chiaro se le ultime scosse abbiano prodotto ingenti danni, ma dalle prime indiscrezioni sembra che si siano generate ulteriori crepe e lesioni negli edifici.

Secondo i dati del Centro sismico del Mediterraneo il terremoto di ieri, il cui epicentro è stato individuato nei pressi di Granada, ha generato diverse scosse in pochi minuti, di cui tre superiori alla magnitudo 4. La prima è stata registrata alle 22.36 con magnitudo 4, la seconda alle 22.44 con magnitudo 4.2 e la terza alle 22.54 con magnitudo 4.3. L’ipocentro della sequenza sismica è stato individuato in prossimità della superficie, a 5 km di profondità.

Ti potrebbe interessare anche -> Terremoto, scossa di magnitudo 3.2 in provincia di Salerno

Terremoto a Granada: panico tra i cittadini

Le scosse verificatesi nella tarda serata di ieri hanno generato il panico in tutta la città di Granada, che conta oltre 900.000 abitanti: col timore di un terremoto ancora più forte e per la paura dell’eventuale crollo degli edifici, molta gente si è riversata sulle strade in attesa che la situazione si normalizzasse. L’area non è nuova a eventi del genere, essendo situata in diversi sistemi di faglie.

Ti potrebbe interessare anche -> Terremoto a Milano, gli esperti dell’Ingv: “È il più forte degli ultimi 500 anni”