Uomini e Donne, Davide Donadei ha deciso: ecco i motivi della scelta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:43
0
413

Alla fine ne resterà una sola, è stata un pochino come in Highander la “lotta” delle corteggiatrici per accaparrarsi il cuore di Davide Donadei il protagonista pugliese del trono classico di Uomini e Donne, vediamo come è andata e i motivi della scelta.

Uomini e Donne Davide Donadei

Dopo mesi di attesa e di tira e molla, di scarti e di riprese, di eliminazioni e di reintegri oggi, 27 gennaio è finalmente arrivata la scelta di Davide Donadei il protagonista del trono classico di Uomini e Donne. Il ballottaggio finale è stato “vinto” da Chiara Rabbi la ragazza di Roma che, nonostante un ingresso tardivo rispetto a Beatrice Buonocore e Valeria Bigella, ha fatto colpo su Davide sfruttando al massimo le esterne.

Decisiva l’esterna di dicembre

Particolarmente intensa quella del fine settimana del 5 e 6 dicembre quando Chiara con una sorta di caccia al tesoro con gli oggetti del cuore di Davide si è messa in posizione di vantaggio. La prima a cadere è stata Valeria che ha addirittura abbandonato in anticipo il corteggiamento.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Uomini e Donne, la clamorosa decisione di Valeria: la reazione di Davide

Più resiliente Beatrice che però alla fine è stata comunque sopravanzata. I prodromi della scelta sono apparsi già molto in chiari nella puntata di oggi, 27 gennaio, quando dopo le immagini dell’ultima esterna tra Davide Donadei e Beatrice Buonocore è apparso evidente che la ragazza sia finita in fuorigioco.

Uomini e Donne i motivi della scelta di Davide Donadei

La conferma definitiva è arrivata dal noto sito di gossip Isaechia che ne ha descritto le modalità. Al termine della puntata di oggi è stata registrata la puntata di domani, 28 gennaio, e in quel contesto è stata sbirciata una situazione in cui Davide saluta Beatrice comunicando la sua scelta. Il motivo della decisione lo spiegò, due mesi fa, lo stesso Davide: “stiamo molto bene insieme, ridiamo molto”. Da allora la situazione non è cambiata.