Lutto a Hollywood: morta Cloris Leachman, vinse un Oscar

0
972

Grave lutto a Hollywood e nel mondo della televisione: morta Cloris Leachman, vinse un Oscar e otto Emmy Awards.

(Kevin Winter/Getty Images)

Cloris Leachman, una delle attrici più premiate della storia della televisione, meglio conosciuta per aver interpretato la vicina ficcanaso Phyllis nella sitcom “Mary Tyler Moore” e vincitrice di un Oscar come miglior attrice non protagonista, è morta oggi a 94 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Linda Mauri: La Caserma di Raidue ha già la sua star social

Il decesso è avvenuto per cause naturali nella sua casa di Encinitas, in California, ha confermato a NBC News la portavoce Monique Moss. La Leachman ha vinto otto Emmy Awards nel corso della sua leggendaria carriera televisiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elena Santoro, La Caserma “Figlia d’arte”: ecco cosa fa sua madre

Chi era Cloris Leachman, leggenda delle serie televisive

La defunta attrice, inserita nella Hall of Fame dell’Academy of Television Arts & Sciences nel 2011, ha vinto la migliore attrice non protagonista per una serie comica nel 1974 e 1975 per il suo lavoro in “MTM”, nei panni della vicina snob di Moore, Phyllis Lindstrom. Grazie al successo del suo personaggio, venne realizzato uno spin off. Ha vinto l’Emmy nel 1973 come migliore attrice protagonista nel film per la TV, “A Brand New Life”.

Ha vinto l’Oscar per la miglior attrice non protagonista per la raffinata interpretazione di Ruth Popper in L’ultimo spettacolo di Peter Bogdanovich. Molti però la ricordano per il suo successivo ruolo di Frau Blücher nell’esilarante Frankenstein Junior di Mel Brooks. Sicuramente, in molti sono coloro che in anni più recenti ricordano la sua indimenticabile interpretazione di Maw-Maw in decine di episodi della serie Aiutami Hope!, trasmessa in Italia prima da Fox e successivamente in chiaro da Cielo. Il suo ultimo ruolo sul grande schermo è nella pellicola del 2018 dal titolo Una canzone per mio padre.