Roma, addio al capitano Raffaele Smaldone: lutto nell’esercito

0
180

Roma, incidente in moto in via del Foro Italico: addio al 33enne capitano dell’esercito: si indaga con le immagini di videosorveglianza

Raffaele Smaldone
Foto Facebook

Si cerca di fare chiarezza sull’incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri a Roma, in via del Foro Italico. Vittima Raffaele Sbordone, 33enne di origine barese capitano dell’esercito in servizio a Viterbo ma domiciliato a nella capitale insieme alla sua compagna.

Tra i primi a dare la notizia lo stesso Esercito Italiano che ha ricordato il capitano sul proprio account Twitter. Sul luogo dell’incidente ieri sono intervenuti i soccorsi che hanno trasportato il militare all’ospedale Sandro Pertini in codice rossa. Purtroppo dopo qualche ora non c’è stato nulla da fare.

La dinamica del sinistro che purtroppo si è rivelato mortale, però, è tutta da chiarire. Secondo una prima ricostruzione non ci sono stati altri mezzi coinvolti ma si indaga per fare pianamente luce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Indice Rt a 0,84 la situazione migliora nel colore regioni

Roma, incidente per Raffaele Smaldone: si indaga con i video e si cercano testimoni

La moto del militare Raffaele Smaldone era una Yamaha MT 850. Secondo il II Gruppo Parioli della Polizia Locale di Roma Capitale l’uomo avrebbe perso il controllo per poi sbalzare sulla strada.

Il luogo del tragico fatto è ad altro scorrimento e ancora di più alle 12.00, l’orario in cui è avvenuto l’incidente. Pare che nessuno abbia visto nulla e per tale motivo gli agenti della polizia municipale hanno invitato eventuali testimoni a farsi avanti. Per lo stesso motivo di procederà con la visione dei video per scovare qualche elemento in più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quarto giorno di proteste in Libano: Tripoli sotto assedio

Una notizia che ha sconvolto i commilitoni, amici e conoscenti. Smaldone lascia i genitori che hanno dovuto affrontare un viaggio difficile dalla Puglia per riconoscere la salma del proprio figlio.