Mecna: la rivelazione pugliese del rap

0
700

Ha incantato milioni di giovani con le sue liriche d’amore e i suoi due metri di altezza: parliamo di Corrado Grilli, in arte Mecna.

(screenshot video)

Classe 1987, Corrado Grilli in arte Mecna è una delle voci importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse.

Ti potrebbe interessare anche -> Ecuador, assassinata star della tv: aveva 2 milioni di follower su Instagram

Nato a San Giovanni Rotondo in provinciadi Foggia, e in cui ha passato la sua adolescenza a cantare tra palazzetti e locali. E’ stato la rivelazione della stagione 2012/2013: il suo album d’esordio Disco Inverno con featuring importanti come Bassi Maestro, Kiave, Frank Siciliano, Ghemon, Totò Nasty e Lustro.

Ti potrebbe interessare anche -> Addio a Sophie: la dj e produttrice elettropop è morta a 34 anni

Dagli esordi a oggi, chi è Mecna

Nel gennaio 2015 esce il suo secondo album Laska prodotto da Macro Beats e Universal Music, che consacra definitivamente il rapper e debutta alla posizione numero 8 della classifica FIMI degli album più venduti in Italia. Il lungo tour conta quasi cinquanta date da nord a sud quasi tutte sold-out nei migliori club della Penisola, accompagnato da Iamseife al live programming e Alessandro Cianci ai sintetizzatori, per un concerto che si discosta dal classico rap per avvicinarsi ad un vero e proprio live set dove le strumentali vengono costruite, dilatate e riarrangiate.

Il nuovo album di Mecna è Lungomare Paranoia pubblicato a gennaio 2017.

Oltre alla sua attività come rapper, Corrado “Mecna” Grilli è anche molto conosciuto per il suo lavoro di graphic designer. Ha realizzato le copertine di rapper italiani importanti come Fabri Fibra, Gué Pequeno, Mistaman, Clementino e anche di artisti pop come Emma Marrone, Levante, Zero Assoluto e gli Stadio.

OLTRE LA MUSICA: IL RAPPER SI RIVELA A LE IENE

“Instagram, sesso e convivenza: tutto nell’arco di un mese”. Mecna intervistato da Le Iene  indica i suoi tre passaggi per l’inizio di una storia.

Il cantautore parla di musica, sesso ed ex fidanzate. “Sono abbastanza unico”, dice Mecna, “scrivo di amore, potrebbero prendermi anche a Sanremo. Fidanzato? No, sono innamorato, e penso mi ami anche lei”. Tra mare, ascensore, auto e lavatrice, il rapper confessa anche il suo posto preferito dove fare sesso, prestandosi alle domande irriverenti de Le Iene.