Firenze, avvertita scossa di terremoto: epicentro a Borgo San Lorenzo

0
427

In Toscana è stato registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3,1 con epicentro a Borgo San Lorenzo, a pochi chilometri da Firenze.

terremoto avvertito a firenze
CHRISTIAN MIRANDA/AFP via Getty Images

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) ha registrato alle 15.55 del pomeriggio di oggi, sabato 20 febbraio, una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 della Scala Richter. L’epicentro del movimento tellurico è stato individuato a 7,6 km di profondità nell’area di Borgo San Lorenzo, cittadina di circa 18mila abitanti, ma è stato avvertito anche a Firenze e negli altri comuni limitrofi, come Novoli, Vicchio o Scarperia e San Piero.

Ti potrebbe interessare anche -> Castello di Godego: strangola il figlio di 2 anni e si toglie la vita

Terremoto di magnitudo 3.1 avvertito fino a Firenze

La scossa sismica, nonostante sia durata poco, ha destato attimi di preoccupazione tra la popolazione sia nel capoluogo toscano che in provincia. Al momento non si segnalano danni a edifici o persone ferite, ma le verifiche da parte della Sala operativa della protezione civile della Metrocittà, in collaborazione con le altre sale operative istituzionali, sono ancora in corso.

Ti potrebbe interessare anche -> Muore uomo nel biellese dopo aver aggredito i carabinieri

Il terremoto registrato dai sismografi dell’Ingv è stato di entità moderata ma superficiale. Per questo sono arrivate numerose segnalazioni dei cittadini che vivono nella zona del capoluogo toscano. Dalle testimonianze emerse sui social, le persone che hanno avvertito la scossa avrebbero visto tremare lievemente i mobili e ondeggiare i lampadari.