Morto il cantante punjabi Sardool Sikander: aveva il Coronavirus

0
730

Lutto nel mondo della musica, morto a soli 60 anni il cantante punjabi Sardool Sikander: aveva il Coronavirus.

(Twitter)

Il leggendario cantante punjabi Sardool Sikander è morto oggi a Mohali, Punjab. Aveva 60 anni. Il primo ministro del Punjab, il capitano Amarinder Singh, ha parlato su Twitter e ha pianto la scomparsa del celebre cantante. Ha twittato: “Estremamente rattristato nell’apprendere della scomparsa del leggendario cantante punjabi Sardool Sikander”. Ha anche confermato che la morte del cantante sarebbe legata al Coronavirus.

Ti potrebbe interessare anche -> Lutto nel mondo della musica: è morto U-Roy

“Il mondo della musica punjabi è oggi più povero. Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai fan”, ha quindi proseguito il noto esponente politico. La scomparsa del cantante ha lasciato sotto shock l’intera industria musicale. In queste ore infatti diversi cantanti si sono rivolti ai loro social media per esprimere il loro dolore per la morte di Sikander.

Ti potrebbe interessare anche -> Franco Gatti dei Ricchi e Poveri, il lutto per la morte del figlio

La morte di Sardool Sikander è un grave lutto per la musica punjabi

Esprimendo il dolore per la scomparsa di Sikander, il cantante di Bollywood Vishal Dadlani si è rivolto a Twitter e ha scritto: “Non posso credere che ci abbia lasciato. Si tratta di un dolore molto personale, ma che mi strazia. Un vero pioniere, era l’anima dell’umiltà e una fonte di musica”. A lui si aggiungono nel dolore e nel ricordo altri artisti come Harshdeep Kaur e Jazzy B, che hanno usato Twitter per ricordare il loro amico e artista scomparso in maniera così repentina e prematura.

Anche il leader dell’Akali Dal Sukhbir Singh Badal ha twittato, scrivendo: “Sono rattristato per la scomparsa del leggendario cantante punjabi Sardool Sikander. Un’enorme perdita per l’industria cinematografica e musicale punjabi. Preghiere per la sua famiglia, gli amici e i fan. Possa la sua anima riposare in pace!”. Messaggi anche dal mondo politico dal Kapil Sharma, i cantanti Daler Mehndi e Gurdas Maan e molti altri. Il noto artista, pioniere della musica punjabi che ha contribuito a far conoscere al mondo, ha debuttato nel 1980 con l’album “Roadways Di Laari”. Aveva anche recitato in alcuni film punjabi tra cui “Jagga Daku”. Era nato il 15 gennaio 1961.