Incidente stradale A14 Bologna-Taranto: un morto e due feriti

0
606

Un morto e due feriti. E’ questo il tragico bilancio dell’incidente stradale che si è verificato questa mattina, intorno alle 12.30, sull’autostrada A14 Bologna-Taranto. Lo scontro mortale ha visto coinvolti due furgoni e si è verificato nel tratto compreso tra Castel San Pietro e San Lazzaro, in direzione Bologna, all’altezza del km 28, nei pressi di Ozzano.

I feriti coinvolti sono stati trasferiti in ospedale con l’ambulanza e l’elisoccorso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale del 118, oltre alla polizia stradale e al personale Aspi. Attualmente il traffico scorre su una corsia e si registrano cinque chilometri di coda in direzione di Bologna.

POTREBBE INTERESSARTI: Incidente mortale sulla Roma-Fiumicino: scende dall’auto e viene investito

Altro incidente stradale in mattinata sulla A1: morta una ragazza

Nella mattinata di oggi 18 marzo c’è stato un altro tragico incidente stradale in autostrada sull’A1 all’altezza di Roncocesi, alle porte di Reggio Emilia, al chilometro 133 in direzione sud, quindi nel tratto che va dal casello di Terre di Canossa a quello di Reggio.

Due autotreni, uno che trasportava legname ed un telonato hanno causato un tamponamento, per cause che sono tutt’ora al vaglio della polizia Stradale. Per lungo tempo le forze dell’ordine sono state sul posto per i rilievi di legge e comprendere l’esatta dinamica dell’accaduto. In mezzo tra i due tir è rimasta schiacciata una Fiat Panda con una ragazza alla guida, per la quale non vi è stato, purtroppo, nulla da fare.

A comunicarlo è stato un comunicato di Autostrade.