Meteo, esplode la Primavera: cielo sereno e temperature sopra i 24 gradi

0
467

E’ Primavera, le previsioni meteo per l’Italia del 26 marzo dicono esattamente questo. L’anticiclone è attivo e operativo e gli effetti sono immediati: cielo sereno o poco nuvoloso e temperature in netta salita con picchi di 24 gradi.

Previsioni Meteo 26 marzo

Vediamo i dettagli attraverso i dati presenti nei bollettini ufficiali di Protezione Civile ed Aeronautica Militare. Il bollettino ufficiale del Dipartimento Nazionale per la Protezione Civile, emesso giovedì 25 marzo e valido fino alle 23:59 di venerdì 26 marzo, segnala un’allerta meteo di livello giallo per rischio idraulico sul Basso Fortore in Puglia. L’allerta è determinato dal deflusso della diga di Occhito. Il resto della cartina dell’Italia è verde e pertanto non sono attivi altri tipi di allerta.

Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare per il 26 marzo

I dati presenti nel bollettino ufficiale del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare, emesso il 25 marzo e valido per tutto oggi indicano il dettaglio di cosa è previsto nei quadranti del Paese.

Nord Italia: – Cielo sereno o scarsamente nuvoloso su tutto il quadrante ad eccezione delle nubi compatte su Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna con possibili e locali piogge leggere. Foschie dense e banchi di nebbia sulla pianura Padana.

Centro Italia e Sardegna: – Nuvolosità irregolare su tutto il quadrante con possibili brevi rovesci sulla aree interne dell’Appennino. Foschie, anche molto dense, e nebbie su  Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Economia circolare: Italia prima in Unione europea

Sud Italia e Sicilia: – Cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il settore con possibili  addensamenti su Sicilia e Calabria. Fanno eccezione i rovesci previsti dal pomeriggio su Puglia, dove è attiva una allerta gialla nella zone del Basso Fortore e sul Molise.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Gli italiani puntano sugli elettrodomestici “green”

Le temperature minime sono in aumento ad eccezione delle lievi diminuzione su Puglia, Molise e Sicilia.  Le temperature massime sono stazionarie ad eccezione del lieve calo previsto su Liguria, Piemonte e Toscana ed al netto aumento previsto sul Meridione con picchi di 24 gradi.